fbpx

BLOG

Come velocizzare un sito web

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Immagina di fare una domanda ad una commessa in un negozio: “Mi scusi c’è questa tuta della mia taglia?” Lei si gira lentamente verso di te, con altrettanta lentezza direziona lo sguardo verso la tua figura e ti mostra un timido sorriso. A passo di crociera fa qualche passo verso di te. Sono già passati due minuti dalla tua domanda. Solo ora inizia ad aprire la bocca e risponde con tanta gentilezza “Aspetti vado in magazzino a controllare”. Sparisce per circa 15 minuti, poi torna con la tua tuta in mano. Ma probabilmente tu ti sei stancato di aspettare e hai abbandonato il negozio.

Ti sembra assurdo? Bene: allora pensa al tuo e-commerce e immagina che per il caricamento di ogni pagina l’utente debba aspettare un tempo eccessivo rispetto alla sua pazienza. E quanta poca è la pazienza di un utente web!

Lui non aspetta 15 minuti, ma abbandona un sito dopo circa 3 secondi se è troppo lento. La velocità è un elemento molto, molto importante quando si parla di user experience. Ma non solo è anche un fattore di rank SEO, cioè viene preso in considerazione dai motori di ricerca per il posizionamento il SERP.

Google ti offre pure l’opportunità di controllare quanto va veloce il tuo sito: fortunello, clicca qui!

Insomma, la velocità è fondamentale e se vuoi vendere devi arrivare prima dei tuoi competitor al traguardo.

Cosa aspetti? Ingrana la marcia e scopri come rendere veloce il tuo e-commerce!

Siti e-commerce: chi va piano, non va lontano

Anzi, si ferma proprio: ciò significa che gli utenti scapperanno tutti, e più velocemente possibile, verso altri negozi online, se non fai subito qualcosa per velocizzare il tuo e-commerce.

La velocità di caricamento delle pagine web è un problema quotidiano per chiunque si occupa di marketing online e sviluppo web. Rendere un sito web efficace significa pensare anche alla sua velocità, un fattore estremamente importante per gli utenti che NON VOGLIONO PERDERE TEMPO.

Secondo una ricerca condotta da Smart Insight il 57% degli utenti abbandona un sito web se dopo un’attesa di tre secondi. E l’80% di questi non ci entra più.

Ricerca  Smart Insight  su utenti che abbandonano i siti per lentezza
Ricerca Smart Insight su utenti che abbandonano i siti per lentezza

Le aziende che hanno siti ben costruiti ma sostanzialmente troppo lenti perdono tante grandi occasioni: in particolare se queste aziende hanno un sito di vendita online e magari hanno investito tanto per avere un sistema che funzioni bene in tutti i processi e nel percorso di acquisto.

Questi e-commerce sono tanti bei regali impossibili da scartare: possono essere bellissimi, ma nessuno lo scoprirà mai.

Questa è anche la tua situazione? Allora, cosa ne dici di mettere il tuo sito nelle mani dell’utente e permettergli di “scartarlo” il più velocemente possibile? Vediamo subito come si può velocizzare un sito web!

Ecco come rendere le pagine di un sito più veloci: 5 consigli

I motivi di lentezza di un sito web possono essere i più disparati, in questa sede vogliamo darti 5 spunti per controllare e assicurarti che le pagine si carichino più celermente.

  1. Una delle cause di cotanta lentezza può essere dovuta al codice: assicurati che i codici che usi e i CSS siano puliti e ben organizzati. Deve essere presente solo il codice necessario, altri pezzi superflui possono rallentare il caricamento delle pagine.
  2. I plugin sono molto carini ma quando diventano troppi rischiano di rallentare il sistema, perchè richiamano server esterni e causano il rallentamento del sito.
  3. Anche le immagini pesanti, lo dice la parola stessa, possono “appesantire” il sito e l’utente dovrà aspettare troppo per visualizzarla. Usa un software di photo editing per ridurre le dimensioni delle immagini (cerca di renderle minori di 100 Kb).
  4. Troppi banner e pubblicità rallentano il sito e infastidiscono l’utente che impiegherà il tempo a saltare annunci e chiudere pop-up, poi uscirà dal sito stanco come un maratoneta.
  5. Affidati ad un buon servizio di hosting, non scegliere per forza quello più famoso o l’altro che ti fa risparmiare. Leggi bene cosa offrono e consulta le opinioni online.

Bene, ora il tuo obiettivo è arrivare veloce al carrello del tuo potenziale cliente. E noi possiamo aiutarti!

Non vorrai fare la fine dell’impiegato bradipo di Zootropolis?!

Luigi Vargiu

Luigi Vargiu

Curioso. Tanto. Forse anche per questo ho scelto di essere imprenditore in un settore in continua evoluzione, sono infatti il CEO di Strogoff ed E-Commerce Strategist. Ho formazione liceale, una laurea in Economia e Commercio, vari corsi di alta formazione in campi trasversali e tanta voglia di imparare da chiunque io incontri. Amo il bello, canto, suono la chitarra e sto imparando a suonare il pianoforte. Ho una famiglia fantastica, che è la mia più grande fonte di consapevolezza e crescita.

Lascia un commento

Chiudi il menu

Newsletter

Non perdere nessun articolo, iscriviti adesso