fbpx

BLOG

Come usare Linkedin per fare business

Fare business su Linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ormai tutti lo conoscono, LinkedIn è il social network dei professionisti, la piattaforma perfetta per chi ha un’attività B2B e per chi, semplicemente, vuole informarsi e discutere con collaboratori e colleghi.

Nata come piattaforma di “recruitment“, dove i professionisti potevano pubblicare e condividere il CV per trovare lavoro o collaborazioni, oggi questo canale è diventato uno dei più usati anche per fare marketing, promuoversi e promuovere la propria azienda.

Certamente è molto settoriale: per esempio non è molto utile se si vende abbigliamento al dettaglio, ma può essere interessante per i grossisti, come i tour operatori, per chi si occupa di consulenza aziendale di ogni tipologia.

Vediamo come si può sfruttare LinkedIn per fare business!

LinkedIn strategy: usalo per il tuo business

LinkedIn è un canale che può essere usato sia per auto-promuoversi, sia per far conoscere la propria azienda: può essere usato sia da liberi professionisti, sia da imprenditori e manager. In entrambi i casi è possibile creare una strategia di marketing grazie alle risorse offerte dal sistema.

Recentemente LinkedIn ha pubblicato una guida per gli utenti che vogliono fare business attraverso la piattaforma. Il titolo è tutto un programma: “Tactical Plan. A daily playbook for successful content marketing on LinkedIn“. Il documento è rivolto a tutti gli utenti che vogliono realizzare una strategia di content marketing, ovvero realizzare contenuti efficaci usando gli strumenti messi a disposizione dal canale.

La parola d’ordine è PIANIFICARE: questa attività è centrale in ogni strategia, e nel documento l’importanza della pianificazione è sottolineata in tutto il testo. Ma per sapere cosa realizzare si devono conoscere bene gli strumenti che si hanno a disposizione, così il file spiega passo dopo passo i cinque tool che i professionisti hanno a disposizione per fare marketing con LinkedIn.

Ecco quali sono:

  1. LinkedIn Company Pages
  2. LinkedIn Slideshare
  3. Publishing on LinkedIn
  4. LinkedIn Sponsored Update & Direct Sponsored Content
  5. LinkedIn Groups

Ecco la pagina di riferimento e vediamo un po’ cosa ci dice il documento a proposito di ogni strumento di LinkedIn!

LinkedIn Tactical Plan LinkedIn Tactical Plan[/caption]

LinkedIn Company Pages

Sono le pagine aziendali, in cui è possibile condividere notizie e informazioni sulla tua azienda, sui prodotti e servizi. Puoi cogliere l’occasione per presentare i tuoi progetti e cercare eventuali collaboratori o persone interessate a lavorare con te. Ricorda di rivolgerti alle persone che potrebbero realmente essere interessate a te!

Cosa puoi condividere?

  • White Paper: ricerche e analisi relative ad un problema legato al tuo settore, inserendo le tue opinioni per suscitare una discussione intorno al documento.
  • Ebook
  • Casi studio: riporta le migliori esperienze di vendita, assistenza, contatto con i tuoi clienti.
  • Articoli da fonti autorevoli (non i tuoi concorrenti).
  • Guide How-to: articoli di aiuto per effettuare attività legate al tuo prodotto/servizio o comunque legate al tuo settore.
  • Immagini e infografiche

Con le pagine di questo tipo è possibile fare lead generation!

Tempo da dedicare: 1/giorno – 4/settimana – 10/ mese. Puoi postare circa 3 volte al giorno, alternando i tuoi contributi con quelli delle altre persone, ma anche tipologia di post (immagini, video, slide, testi, link…).

LinkedIn Slideshare

LinkedIn Slideshare è un sotto-canale di LinkedIn dove è possibile elaborare e condividere slide di ogni tipo. Sono più di 70 milioni al mese i visitatori unici della piattaforma e ogni giorno contiene più di 15 milioni di pubblicazioni totali.

Potremmo descrivere le slide come una sorta di infografica più lunga ed articolata, capace di affrontare, spiegare, presentare contenuti legati alle tematiche più disparate.

Cosa puoi condividere?

  • Presentazioni dell’azienda formato video
  • Video-conferenze e registrazioni
  • Video degli influencer del tuo settore
  • Consigli & How-To
  • Contenuti grafico-informativi sintetici ma interessanti

Inoltre, puoi raggruppare i tuoi contenuti in differenti categorie, aggiungere alle slide un form di iscrizione, inserire le tue presentazioni nella tua pagina aziendale e ricorda di linkare il tuo sito web ufficiale nelle tue slide per aumentarne il traffico. Inserisci le giuste parole chiave e il tuo testo sarà ottimizzato per i motori di ricerca!

Tempo da dedicare: mezz’ora al giorno.

Publishing on LinkedIn

LinkedIn è la più importante piattaforma professionale: ogni settimana vengono pubblicati circa 130,000 post ogni milione di iscritti. Questi contenuti sono letti da CEO, imprenditori, manager e professionisti di ogni settore e livello.

Pubblicare su LinkedIn dal proprio profilo professionale è fondamentale per aumentare la propria leadership, la rete di contatti e le opportunità di business.

Cosa puoi pubblicare?

  • Trend del mercato
  • Esperienze lavorative
  • Lezioni e altri corsi
  • Eventi professionali
  • Tutti i contenuti che possono aiutarti dal lato professionale

Tempo da dedicare: 1 ora/settimana

LinkedIn Sponsored Update & Direct Sponsored Content

Anche su LinkedIn si possono fare delle sponsorizzazioni: è possibile aumentare il bacino dei propri lettori o far visualizzare la propria pagina business ad una quantità maggiore di iscritti.

Cosa puoi sponsorizzare?

  • News dalla tua impresa
  • Contenuti del tuo blog
  • Statistiche
  • Infografiche
  • Casi studio
  • Slide
  • Tutti i contenuti

Tempo da dedicare: 30 minuti al giorno

LinkedIn Groups

I gruppi sono lo zoccolo duro di LinkedIn, in nessun altro social network funzionano così bene. Forse perchè qui hanno veramente ragione di esistere? Si crescere professionalmente attraverso l’aggiornamento, il confronto con i colleghi, l’aiuto da chi ha più competenze e così via. I gruppi assicurano tutto questo e, allo stesso tempo, permettono di migliorare la propria web-reputation e costruire una leadership di successo.

Come interagire sui gruppi?

  • Evita contributi auto-celebrativi.
  • Crea un gruppo per la tua azienda e chiedi consigli, pareri, fornisci dati e così via.
  • Poni domande interessanti e stimolanti.
  • Partecipa alle discussioni.
  • Condividi i tuoi contenuti quando sono coerenti e possono dare valore alla discussione.

Tempo da dedicare: 20 minuti al giorno

Queste sono le 5 opportunità offerte da LinkedIn a professionisti e aziende, usale per realizzare il piano editoriale della tua LinkedIn strategy!

Vuoi essere veramente efficace nei social network? Siamo pronti ad offrirti un progetto su misura per te e per le esigenze del tuo business. Scopri come lavoriamo e richiedi una consulenza!

Vuoi migliorare il tuo business online?
Luigi Vargiu

Luigi Vargiu

Curioso. Tanto. Forse anche per questo ho scelto di essere imprenditore in un settore in continua evoluzione, sono infatti il CEO di Strogoff ed E-Commerce Strategist. Ho formazione liceale, una laurea in Economia e Commercio, vari corsi di alta formazione in campi trasversali e tanta voglia di imparare da chiunque io incontri. Amo il bello, canto, suono la chitarra e sto imparando a suonare il pianoforte. Ho una famiglia fantastica, che è la mia più grande fonte di consapevolezza e crescita.

Lascia un commento

IL METODO STROGOFF

Avviare un e-commerce richiede il coraggio e l’intraprendenza dell’imprenditore, ma anche la competenza e la professionalità di chi dovrà trasformare l’idea in realtà.

Per questo motivo abbiamo ideato un METODO che ci consente di analizzare la tua idea di business e di fornirti tutti gli strumenti per affrontare lo sviluppo digitale della tua azienda.

Chiudi il menu

Il Commercio è 4.0!

Grazie per aver letto in nostri contenuti, speriamo che ti siano piaciuti e soprattutto che ti siano utili!

Non perdiamoci di vista: iscriviti alla nostra newsletter, e riceverai novità e appunti sul commercio elettronico direttamente sulla tua e-mail preferita.