fbpx

BLOG

Shopify scopri tutti i vantaggi

Shopify tutti i vantaggi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Un numero sempre maggiore di imprese avvia la propria attività online. Un’opportunità di business in continua crescita che in alcuni settori è diventata indispensabile. Se anche tu vuoi avviare la tua impresa digitale o portare online la tua azienda come primo step dovrai scegliere la piattaforma da utilizzare.

Esistono infatti moltissime piattaforme per creare il tuo negozio online ed è facile confondersi su quale possa essere la soluzione migliore per la tua impresa. Per aiutarti nella scelta oggi desidero parlarti di Shopify, una delle più semplici e allo stesso tempo performanti piattaforme per e-commerce.

Cosa è Shopify?

Shopify è un Saas (software as a service) ovvero non diventi proprietario di un e-commerce ma acquisti la possibilità di utilizzarlo per il tuo business per un determinato periodo di tempo. Viene prodotto da un’azienda canadese leader nella creazione di negozi online che ha lanciato la sua piattaforma nel 2006 e in 13 anni di attività non ha mai cessato di migliorare il servizio offerto, adattandolo alle esigenze dei mercati in cui viene utilizzato.

Basti pensare che nel 2018 è stato utilizzato da oltre 800.000 e-commerce, dalle più piccole boutique di artigiani e commercianti fino ai grandi marchi più conosciuti. Per questo motivo Shopify è perfetto per la tua attività dal momento che ti consente di vendere immediatamente e con pochi click.

Vediamo di conoscere insieme, i vantaggi, le funzionalità e i costi.

Shopify: tutti i vantaggi

Vuoi creare il tuo negozio online, ma hai poche conoscenze di web design o di programmazione?

Oppure hai timore di dover risolvere noiosi problemi tecnologici? Shopify è la soluzione, infatti può farti risparmiare tempo che potrai sfruttare per concentrarti su altri aspetti importanti della tua attività, come la vendita.

La piattaforma è facile ed intuitiva e ti consente di creare un negozio online in pochi click. Devi:

  • scegliere un dominio;
  • un piano mensile o annuale;
  • selezionare un modello;
  • scegliere le funzioni che desideri aggiungere al tuo e-commerce.

Procediamo per step.

Una volta che avrai scelto il dominio potrai scegliere fra decine di temi selezionando quello che meglio si adatta all’immagine che desideri dare alla tua attività. Sono suddivisi in settori come moda, arte, tecnologia e molti altri e potrai scegliere tra modelli gratuiti o a pagamento. La differenza è data dalle funzionalità di base e dal tipo di design.

Ti inizio ad accennare che se hai delle conoscenze informatiche anche di base su HTML o CSS potrai sfruttarle per personalizzare il template scelto.

Indipendente dal tipo di tema scelto, ogni template è responsive, ovvero si adatta al tipo di dispositivo nel quale viene visualizzato, sia esso uno smartphone, un tablet, o un computer desktop. Questo aspetto è molto utile per posizionare la tua attività nei migliori risultati di ricerca, in modo che i potenziali clienti possano trovarti facilmente.

Ho scelto il design. E adesso?

Shopify è progettato per rendere la costruzione del tuo sito web di e-commerce più semplice possibile.

Abbiamo già visto che ti offre la possibilità di scegliere tra temi grafici gratuiti per personalizzare il design del tuo e-commerce, quelli offerti senza doverli acquistare sono più di 70. In alternativa potrai comprare a costi contenuti temi che meglio rispecchiano la tua attività o che ritieni che possano personalizzare il tuo business online.

Ma i vantaggi non sono solo grafici, Shopify ti consente di organizzare il tuo catalogo e puoi proporre molteplici forme di pagamento incluso Paypal.

Un altro importante vantaggio sono le numerose applicazioni grazie alle quali estendere le funzionalità del tuo negozio online. Potrai scegliere tra più di 1.200 applicazioni differenti che riguardano la contabilità, l’assistenza clienti, la gestione dell’inventario, il marketing, le integrazioni con i vari social network e moltissime altre funzionalità.

Avrai anche possibilità di tracciare il tuo store con Google Analitycs per verificare da dove provengono i tuoi clienti e quindi ottimizzare le tue strategie digitali. Altra possibilità di tracciamento è il pixel di Facebook utilissimo per attività di retargeting, ovvero ti consente di seguire il visitatore durante la navigazione sul web per proporgli i tuoi annunci.

Non solo strumenti, Shopify è anche assistenza e affidabilità

Molto utile è l’app mobile di Shopify che ti consente di gestire il tuo negozio direttamente dal tuo telefonino in qualsiasi luogo in cui ti trovi e in qualsiasi orario. Potrai aggiornare il catalogo, gestire l’inventario e gli ordini o entrare in contatto con i tuoi clienti.

Inoltre per qualunque esigenza Shopify ha un meraviglioso supporto clienti che risponde 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Puoi contattare il supporto tecnico in qualsiasi momento tramite assistenza telefonica, chat o e-mail.

Altro aspetto da non sottovalutare è l’affidabilità dei dati raccolti. Infatti quando hai un e-commerce gestisci informazioni sensibili e per questo motivo è molto importante che il tuo negozio sia il più sicuro possibile. Shopify, grazie a una manutenzione costante e agli aggiornamenti del server ti consente di fornire un servizio altamente affidabile e non dovrai preoccuparti degli aggiornamenti di plugin o del server.

Quanto costa creare il mio negozio online con Shopify?

Per quanto riguarda i costi di Shopify devi considerare che avrai una tariffa mensile fissa che varia in base al tipo di piano scelto.

  1. Il costo base mensile è di 29 dollari al mese. Scegliendo questo piano potrai vendere prodotti illimitati e hai anche a disposizione uno spazio illimitato. In questo caso ti verrà addebitato anche un costo del 2% per ogni transazione.
  2. Una seconda proposta è l’abbonamento a 79 dollari al mese. Con questa tipologia di sottoscrizione potrai sfruttare importanti funzionalità come creare buoni regalo. Puoi optare per questa opzione se hai un discreto volume di vendite mensile dal momento che i costi di addebito per ogni transazione si dimezzano e scendono all’1%.
  3. Potrai anche scegliere l’abbonamento avanzato di Shopify a 299 dollari al mese. In questo caso potrai generare report molto dettagliati e avrai anche una comoda funzione che automatizza il calcolo delle spese di spedizione in base al peso, alla dimensione del tuo prodotto e al luogo dove verrà recapitata la merce. I costi per ogni transazione si abbassano ulteriormente arrivando allo 0,5%.
  4. È prevista anche una versione plus che è consigliata per aziende con un alti volumi di vendita.

Se hai un budget limitato e stai cercando una piattaforma sicura, facile da usare e con un buon design professionale che ti aiuterà ad aumentare le tue vendite online, Shopify è lo strumento giusto per te.

Ti consiglio di provare la versione gratuita di 14 giorni per vedere se la piattaforma corrisponde a quello che stai cercando per le tue esigenze. Clicca qui per provare gratuitamente Shopify.

E se decidessi di vendere su Amazon?

confronto shopify verso amazon

Shopify ti consente di realizzare il tuo negozio online mentre se vendi su un marketplace come Amazon avrai soltanto uno spazio all’interno della piattaforma. Questo significa che non potrai progettare il sito web a tuo piacimento ma dovrai adottare un format molto simile per ogni attività. In questo modo sarà sempre più difficile emergere rispetto alla concorrenza e il cliente ti sceglierà prevalentemente in base alla convenienza che gli darai rispetto ai tuoi concorrenti. Tradotto in altro modo, ci sarà sempre un’attività che cercherà di offrire un prodotto simile al tuo a un prezzo sempre più basso, col risultato che i margini di guadagno saranno sempre più ridotti.

Uno dei vantaggi della vendita su Amazon è che garantisce traffico e visibilità al tuo prodotto, ma questa opportunità presenta lo svantaggio che non essendo proprietario dell’e-commerce, tutte le informazioni di coloro che acquisteranno i tuoi prodotti saranno in possesso di Amazon.

Cosa significa non avere queste informazioni?

Significa non avere il controllo totale dei dati che lascia l’utente che vede o compra i nostri prodotti. Un problema non di poco conto perché i dati ti servono proprio per sapere quali prodotti o servizi sviluppare e quali strategie di vendita adottare. Per capire meglio quanto questa situazione possa penalizzarti di basta sapere che su Amazon puoi inviare ai tuoi clienti sono le email previste dalla piattaforma come quelle contenenti le informazioni sulla spedizione e l’eventuale richiesta di recensione.

Abbiamo parlato in precedenza della differenza di utilizzare Shopify e Amazon. La buona notizia è che puoi utilizzare in modo integrato o in maniera combinata le varie piattaforme contemporaneamente. Puoi infatti creare il tuo negozio online con Shopify e agganciare al tuo e-commerce prodotti esistenti su Amazon (una delle migliori app per svolgere questo funzione è Zonify).

fare droshipping con Shopify

Shopify i vantaggi non sono finiti

Se non ho un catalogo di prodotti?

Shopify è utilissimo anche se vuoi vendere prodotti ma non hai un tuo catalogo. In che modo? Adottando la formula del dropshipping un modello di business ideale per gli imprenditori che vogliono cimentarsi con il commercio elettronico. Molto semplice da impostare e da gestire e non richiede significativi investimenti iniziali.

Infatti con il dropshipping potrai vendere nel tuo negozio online prodotti di cui tu non hai disponibilità immediata. Gli ordini che passano dal tuo sito vengono inviati ai tuoi clienti direttamente dal fornitore.

Quando riceverai un ordine, dovrai semplicemente contattare il tuo fornitore, il quale procederà a spedire i prodotti direttamente dal suo magazzino a casa del cliente che ha effettuato l’acquisto. Applicazioni come Oberlo ti consentono di integrare prodotti di vari fornitori nel tuo negozio semplificando tutto il processo.

Non avrai più spese per inventario, logistica o spedizioni e avrai la libertà di concentrare il tuo tempo e le tue risorse nella crescita del tuo negozio online.

Con Shopify puoi vendere anche senza creare l’e-commerce

Hai letto bene, dopo aver descritto come aprire il tuo e-commerce con Shopify voglio rivelarti come vendere online senza creare il tuo negozio online. Shopify Lite uno dei modi più economici per vendere prodotti online. Infatti avrai la possibilità di aggiungere uno snippet di codice a un sito Web e i dettagli del tuo prodotto (come foto, prezzo, descrizione) che verranno visualizzati insieme a un’opzione di acquisto.

Non avrai alcun limite nell’inserimento di singoli prodotti potendo aggiungere intere collezioni.

Molto utile se sei interessato a vendere su Facebook e non vuoi creare il tuo e-commerce. Con. Shopify Lite puoi pubblicare tutti i tuoi prodotti direttamente nella sezione Store della tua pagina Facebook. Il costo dell’abbonamento è di 9 euro al mese a quale aggiungere i costi per ogni transazione.

Come faccio ad aprire il mio store con Shopify?

La creazione di un account Shopify è un processo facile e veloce:

  1. Clicca qui per provare la versione gratuita di Shopify per 14 giorni. Dopo aver caricato la pagina, vedrai un campo vuoto nella parte superiore dello schermo in cui devi inserire il tuo indirizzo e-mail.
  2. Ti verrà chiesto di creare una password per il tuo account e inserire il nome che hai deciso per il tuo negozio.
  3. Quindi, dovrai rispondere ad alcune domande relative alla tua esperienza nel campo dell’e-commerce e fornire determinate informazioni personali.

vendi online con shopify

Una volta completato questi campi il tuo account Shopify sarà completamente operativo per iniziare la tua attività di vendita online.

Luigi Vargiu

Luigi Vargiu

Curioso. Tanto. Forse anche per questo ho scelto di essere imprenditore in un settore in continua evoluzione, sono infatti il CEO di Strogoff ed E-Commerce Strategist. Ho formazione liceale, una laurea in Economia e Commercio, vari corsi di alta formazione in campi trasversali e tanta voglia di imparare da chiunque io incontri. Amo il bello, canto, suono la chitarra e sto imparando a suonare il pianoforte. Ho una famiglia fantastica, che è la mia più grande fonte di consapevolezza e crescita.

Lascia un commento

Chiudi il menu

Newsletter

Non perdere nessun articolo, iscriviti adesso