Come sfruttare Pinterest per il tuo e-commerce

Come sfruttare Pinterest per il tuo e-commerce Ah, se fare shopping online fosse facile quando pinnare un'immagine su Pinterest.  Come non conosci il verbo "pinnare" e tantomeno Pinterest? Ti sveliamo subito come puoi sfruttare questo social network per il tuo e-commerce.

Pinterest: quali sono i vantaggi per il tuo e-commerce?

Il nome Pinterest deriva dall'unione di due parole inglesi: pin che significa appendere e interest che in italiano si traduce con interesse. Si tratta di una piattaforma social dove è possibile pubblicare e condividere fotografie, immagini, video e gif. Questo canale è organizzato in bacheche tematiche all'interno delle quali si possono salvare (o pinnare) e condividere immagini visibili a tutti prelevate da Internet, da altre bacheche o create dagli utenti stessi. Grazie alle bacheche gli utenti possono connettersi tra loro e trovare contenuti in base al tema preferito o digitando una parola chiave sul motore di ricerca interno della piattaforma. Pinterest può essere collegato ad altri social network come Facebook e Twitter. Inoltre, installando un'estensione per browser è possibile pinnare qualsiasi immagine web senza salvarla prima nel proprio supporto. Infatti, il pin-it-button permette di salvarla direttamente su un bacheca di Pinterest, mantenendo un link al sito di provenienza. Come avrai capito uno degli elementi più importanti di Pinterest è che cliccando su un'immagine salvata in bacheca è possibile accedere ad un sito esterno. Per esempio è possibile fotografare i prodotti di un e-commerce, creare delle bacheche per tema (magari attinenti a quelle del catalogo prodotti) e linkare le fotografie alle relative schede prodotto. Una ricerca ha dimostrato che il 93% degli utenti Pinterest acquista online abitualmente e usa la piattaforma come una wishlist (in particolare le donne) e un carrello (gli uomini). Da queste informazioni iniziali si capisce che Pinterest è un canale particolarmente indicato se si vende online sia con e-commerce ma anche con i marketplace. Ma come si possono incrementare le vendite online attraverso Pinterest? Siamo contenti tu l'abbia chiesto!

Porta il tuo e-commerce su Pinterest: primi passi

Vediamo le prime azioni che un'attività deve fare dopo l'iscrizione: Bene, ora ti senti pronto per usare Pinterest per il tuo e-commerce? Non correre, abbiamo ancora qualcosa da dirti.

Migliora la tua strategia su Pinterest: alcuni consigli

Ti vogliamo fornire qualche raccomandazione per migliorare la tua strategia: Vuoi affidarti ad un'azienda che ti faccia vendere online conoscendo e sfruttando tutti i canali che il web mette a disposizione? Noi siamo pronti: contattaci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *