fbpx

BLOG

Sendinblue VS MailChimp: qual è il miglior software per l’email marketing?

differenze fra mailchimp e sendinblue
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Sendinblue e Mailchimp sono due strumenti di email marketing molto diffusi sul mercato italiano, che puoi utilizzare per dare una spinta al tuo e-commerce (email transazionali, funnel, newsletter, automazioni per carrelli abbandonati, ecc.).

In questo articolo confronteremo queste due opzioni e analizzeremo qual è la più vantaggiosa per gestire le tue campagne di email marketing.

SendinBlue VS MailChimp: qual è l’alternativa migliore?

Mailchimp è stata la scelta “storica” preferita dai proprietari di e-commerce medio-piccoli, perché è stata una delle prime suite di questo tipo a comparire sul mercato e a dare l’opportunità di un utilizzo gratuito sotto una cerca soglia di utenti. Le opzioni gratuite offerte, però, stanno diventando sempre più limitate, quindi molte persone si sono gradualmente spostate su SendinBlue, che ha oltretutto il vantaggio di essere disponibile anche in italiano, al contrario di MailChimp.

Tra l’altro SendinBlue è fatta in Francia e quindi rispetta in modo “nativo” il GDPR.

Di seguito analizziamo diversi aspetti e opzioni offerti da ciascuna di queste piattaforme: se sei un professionista del marketing digitale o un commerciante, MailChimp potrebbe non essere lo strumento giusto per te, perché è possibile che il tuo account venga bloccato e che tu perda i tuoi contatti.

Prezzi

Partiamo. MailChimp è forse lo strumento di email marketing più conosciuto al mondo. In parte a causa della sua versione gratuita sotto i 2.000 contatti, che però man mano che i contatti crescono lo fanno diventare sempre più costoso… ad esempio, il prezzo mensile per 5.000 e-mail inviate arriva a 45,33 euro, mentre SendinBlue con il piano gratuito ti permette invece contatti illimitati.

Funzioni di autorisponditore

Mailchimp in versione gratuita non offre l’opzione di risposta automatica, mentre SendinBlue fornisce 9.000 e-mail gratuite al mese (con un limite giornaliero di 300) e un’opzione di risposta automatica. I risponditori automatici sono fondamentali nell’e-mail marketing. Oltre alle campagne isolate è necessario programmare e-mail per gli abbonati che soddisfano condizioni specifiche. Se usi la versione gratuita di MailChimp non sarai in grado di farlo, mentre Sendinblue ti offre questa possibilità.

Campagne SMS

Il commercio elettronico su mobile non è più una tendenza, è una realtà. SendinBlue valorizza questa aspetto e ha preso le misure necessarie per stare al passo con i suoi concorrenti. Con SendinBlue potrai infatti inviare messaggi di testo ai telefoni dei tuoi clienti e iscritti. Puoi sfruttare questa funzionalità anche con centinaia di destinazioni e compagnie mobili in tutto il mondo.

Le più interessanti sono le funzioni dello strumento SMS. È possibile personalizzare l’ID mittente, conoscere lo stato degli SMS inviati, inviare messaggi lunghi fino a 160 caratteri e così via.

Mailchimp non offre questa opzione. Se lavori con Mailchimp e vuoi lanciare una campagna SMS devi integrare questa piattaforma con un plugin specializzato.

Plugin per il sito e-commerce

Sendinblue collega il tuo sito WordPress/WoCommerce con il suo potente server SMTP in modo da poter inviare e-mail illimitate dal tuo e-commerce. Esistono naturalmente plugin gratuiti SendinBlue anche per PrestaShop, Magento, Drupal, Shopify.

Si tratta di un formidabile strumento di SendinBlue che risolve un problema critico su tutti i server condivisi (gli hosting da poche decine di euro l’anno, per intenderci). In effetti, il tuo host limita la quantità di email che il tuo dominio può inviare ogni ora.

Al momento, questo plugin Sendinblue è una soluzione molto rapida e utile. Consiglio: non fatevi prendere dalla sindrome da e-mail infinite, perché lo spamming è ben monitorato.

In definitiva è meglio Sendinblue oppure MailChimp?

Per i nostri clienti usiamo diversi software di email marketing e anni fa lavoravamo esclusivamente con MailChimp, perché  è uno strumento di e-mail marketing molto potente e ai tempi per una piccola azienda esistevano pochissime alternative a un costo accettabile.

Da diverso tempo però stiamo migrando su Sendinblue e consiglio a tutti questo software, perché costa poco, è efficiente e facilissimo da utilizzare.

SendinBlue ha il 95% delle funzioni di Mailchimp. Inoltre, ti offre ulteriori funzioni e strumenti che possono aiutarti ad aumentare le vendite del tuo e-commerce.

SendinBlue, una piattaforma di email marketing completa

Ecco alcune delle funzionalità di SendinBlue:

  • Risposta automatica
  • Procedura guidata modulo
  • Tracciamento e statistiche
  • Geolocalizzazione di clic ed e-mail aperte
  • Modelli HTML professionali ed editor HTML
  • Immagini “trascina e rilascia”
  • Integrazione con Google Analytics
  • Segmentazione del contatto
  • IP dedicato

 

Per provare Sendinblue: LINK

Per provare MailChimp: LINK

Luigi Vargiu

Luigi Vargiu

Curioso. Tanto. Forse anche per questo ho scelto di essere imprenditore in un settore in continua evoluzione, sono infatti il CEO di Strogoff ed E-Commerce Strategist. Ho formazione liceale, una laurea in Economia e Commercio, vari corsi di alta formazione in campi trasversali e tanta voglia di imparare da chiunque io incontri. Amo il bello, canto, suono la chitarra e sto imparando a suonare il pianoforte. Ho una famiglia fantastica, che è la mia più grande fonte di consapevolezza e crescita.

Lascia un commento

Chiudi il menu

Newsletter

Non perdere nessun articolo, iscriviti adesso