fbpx

Sai cosa vogliono i tuoi clienti? Scoprilo con i sondaggi

Tempo di lettura: 4 min

capire cosa vuole il cliente con i sondaggi

Leggere la mente del tuo cliente, potenziale o effettivo? Ammettilo, è il tuo desiderio più recondito. Capire cosa passa per la sua testa potrebbe aprirti un mondo e spianarti la strada verso la chiusura di una vendita.

Bene, ho una buona notizia per te: esistono degli strumenti che ti permettono di capirlo. Sono i sondaggi, dei questionari da sottoporre alla tua clientela, per migliorare la tua strategia aziendale e raggiungere i risultati prefissati.

Li hai mai usati? Sai esattamente come costruirli? Conosci tutti gli strumenti che ti permettono di creare i sondaggi in modo facile? Vediamo subito come sfruttarli al meglio per capire cosa vogliono i tuoi clienti!

Questionari di gradimento e sondaggi: il tuo super potere per leggere la mente dei tuoi clienti

Conosci gli X-Men? Si tratta di una serie a fumetti ( da cui è tratta anche quella cinematografica) dove i protagonisti sono dei giovani che, a causa di una mutazione genetica, hanno sviluppato particolari poteri (c’è chi riesce a scatenare una tempesta, chi spara dagli occhi con un laser, chi può assumere qualsiasi forma…).

Il capo di questo gruppo di mutanti è il Professor X, che ha il potere più importante e ambito: leggere la mente di ogni persona della terra, riesce addirittura a manipolare i suoi pensieri e persuaderla.

COme-leggere-nella-mente-dei-clienti-600x300.jpg

Bello eh? Scommetto che non ti dispiacerebbe avere questa possibilità. Capire quali sono le esigenze del tuo pubblico (accanto alla comprensione del mercato e l’indagine dei competitor) è fondamentale per rendere la tua strategia di markering efficace e raggiungere i tuoi obiettivi aziendali.

Senza dimenticare che oggi viviamo in un mercato in continuo cambiamento, dove i gusti e comportamenti del consumatore si modificano in continuazione anche e soprattutto in base alle nuove tecnologie. Devi adattarti velocemente, captare i cambiamenti e rilevare nuove opportunità per il tuo business.

Quali sono gli strumenti che ti permettono di raggiungere questi risultati? Per il momento non hai ancora sviluppato capacità telepatiche, ma puoi sempre affidarti ai tanti strumenti che esistono online!

Comprendere bisogni e gusti del cliente: tool e strumenti online

Ti consiglio tre strumenti che puoi usare per realizzare sondaggi e questionari da sottoporre al tuo pubblico.

Google Moduli: questo è uno strumento molto utile proposto da Google e permette di realizzare tanti documenti di tipi diversi. Si può anche creare un sondaggio o questionario inserendo le domande, aggiungendo intestazioni e suddividendo il documento per pagine. Google mette anche a disposizione dei template preimpostati che danno al sondaggio un buon aspetto grafico e lo rendono più professionale.

Survey Monkey è uno dei programmi più usati, tanto che oggi conta 20 milioni di iscritti in tutto il mondo. La sua versione Basic può essere usata gratuitamente previa iscrizione. Se invece si desiderano servizi aggiuntivi come una reportistica dettagliata, analisi del testo, fare un test tra collaboratori, ricevere assistenza telefonica o randomizzazione delle risposte è richiesto un abbonamento mensile. Con questo programma è possibile sottoporre test a risposta chiusa o aperta, indagini demografiche e valutazioni.

Survio è il terzo programma che ti consiglio. Anche questo permette di creare sondaggi con tante variabili (per esempio si può associare un’immagine alle diverse domande) e dopo la creazione il documento si può scaricare anche in formato PDF, oppure in altri formati da analizzare con Excel.

Adesso che hai gli strumenti, devi solo capire cosa chiedere e quale obiettivo raggiungere.

Sondaggi: ad ognuno il suo obiettivo

Naturalmente prima di iniziare il tuo sondaggio devi avere ben chiaro il risultato che desideri ottenere. Ecco un elenco di tematiche attorno cui il tuo sondaggio potrebbe ruotare:

  • Questionario di gradimento: vuoi capire quale impatto un servizio o prodotto ha avuto nella mente del tuo consumatore? Vuoi capire se la tua Assistenza Clienti è davvero efficace? Allora puoi creare un questionario che permetta ai tuoi clienti di dare la propria opinione. Oltre ad aiutare te, questo quiz farà sentire il cliente partecipe della tua attività.
  • Ricerca sul tuo target: stai cercando di capire qual è il target giusto per il prodotto che vuoi lanciare? Allora anche in questo caso puoi affidare i tuoi dubbi ad un sondaggio che permetta ai clienti di farsi avanti e mostrare un eventuale interesse per ciò che offri. Ti consigliamo anche di creare una sezione per “saperne di più” circa le persone a cui ti rivolgi (età, eventuali figli, Paese, abitudini d’acquisto, metodi di pagamento preferiti, prodotti preferiti, social network usati etc.)
  • Lancio di un prodotto: in questo caso occorre capire se il prodotto su cui vuoi puntare è quello giusto per la tua platea. Per capire meglio puoi allegare al sondaggio un prodotto di prova da far usare ai tuoi clienti prima di compilare le domande. Scegli un campione di clienti e proponigli di fare da test, sono sicura che saranno partecipi e molto utili per la tua strategia.

    Per saperne di più leggi anche: Come scegliere su quale prodotto del tuo e-commerce puntare

  • Aprire un e-commerce: hai un negozio fisico e vuoi affiancare un e-commerce? Allora potresti chiedere dei suggerimenti ai tuoi clienti, chiedendo quali prodotti potrebbero acquistare online, quali canali di assistenza clienti sarebbero interessati a usare, oppure a quale tipo di sconto sono più interessati.

Queste sono solo alcune idee e spunti per iniziare a creare il sondaggio per la tua azienda. Non farti prendere dalla fretta, ma cerca di capire esattamente cosa vuoi ottenere e costruisci a poco a poco le domande (sono fondamentali) giuste che possano darti risposte certe.

La ricerca continua, la comprensione del target e il miglioramento delle proprie attività: questi sono elementi cruciali per un’azienda di successo, solo così puoi espandere i tuoi orizzonti.

E ora fai vita al tuo super-potere e scopri come leggere la mente dei tuoi clienti!

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print