fbpx

BLOG

Quanto è usabile il tuo sito?

usabile-sito
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Un sito web è definito usabile quando è di facile intuizione, piacevole nell’utilizzo e nella navigazione, ma soprattutto efficiente ed efficace.
In parole più semplici è usabile quando funziona bene, deve permettere ad una qualsiasi persona di navigare tra le pagine e trovare quello che cerca senza sentirsi frustrata.

Se un sito è usabile, l’utente raggiunge il suo obiettivo in minor tempo e con minor fatica, in caso contrario non sarà soddisfatto, abbandonerà il tuo sito andando a cercare ciò che desiderava altrove.

Alcune domande da porti se stai creando o rinnovando un sito:

– Il mio sito è facilmente navigabile?

– I contenuti sono accessibili a tutti?

– Le sezioni più importanti sono facilmente raggiungibili dagli utenti?

– Quali colori attirano maggiormente l’attenzione dei visitatori?

Per capire se un sito è usabile in termini di raggiungimento dell’obbiettivo da parte dell’utente, l’indicatore utilizzato solitamente è il cosiddetto “click to action“. Di quanti click ha bisogno l’utente prima di raggiungere ciò che sta cercando? Minore sarà questo valore e maggiore sarà la capacità del sito di guidare il cliente verso il suo obiettivo.

Ecco dei suggerimenti utili per migliorare l’usabilità del tuo sito web:

  • Ascolta i consigli degli utenti (o clienti) – Sicuramente gli utenti che visitano spesso il tuo sito possono aiutarti dandoti consigli o suggerimenti. Potresti dunque inserire un form proprio per l’invio di suggerimenti, in questo modo potrai migliorare il tuo sito senza sforzo.
  • Non sottovalutare la presenza di contenuti multimediali – Immagini, foto e video aiutano a dare alle pagine un aspetto più armonico e ad intrattenere gli utenti.
  • Rendi visibili i pulsanti chiave – I pulsanti che spingono l’utente a compiere una determinata azione sono certamente un aspetto fondamentale, in quanto, danno luogo a delle conversioni. Se poco visibili o di un colore poco attraente per l’utente rischiano di far abbassare il tasso di conversione del sito.
  • Le pagine devono essere esaustive – Tutte le pagine e schede prodotto devono soddisfare l’utente, non confonderlo, devono dunque contenere tutte le informazioni necessarie e a tema.
  • Non tralasciare la barra di ricerca – Gli utenti devono avere la possibilità di cercare informazioni particolari o pagine all’interno del sito.
  • Rendi il sito accessibile a tutti – Indipendentemente dall’età, dal grado culturale, dal browser e dal livello di abilità cognitivo o motorio dell’utente.
  • Crea un design accattivante – Il sito dev’essere accattivante ma allo stesso tempo pulito. In ciò rivestono molta importanza i colori scelti, troppo accesi possono infastidire l’utente, troppo spenti potrebbero non catturarne l’attenzione. Creare un contrasto tra colori caldi e freddi è il modo giusto per avere un equilibrio.
Vuoi migliorare il tuo business online?
Luigi Vargiu

Luigi Vargiu

Curioso. Tanto. Forse anche per questo ho scelto di essere imprenditore in un settore in continua evoluzione, sono infatti il CEO di Strogoff ed E-Commerce Strategist. Ho formazione liceale, una laurea in Economia e Commercio, vari corsi di alta formazione in campi trasversali e tanta voglia di imparare da chiunque io incontri. Amo il bello, canto, suono la chitarra e sto imparando a suonare il pianoforte. Ho una famiglia fantastica, che è la mia più grande fonte di consapevolezza e crescita.

Lascia un commento

IL METODO STROGOFF

Avviare un e-commerce richiede il coraggio e l’intraprendenza dell’imprenditore, ma anche la competenza e la professionalità di chi dovrà trasformare l’idea in realtà.

Per questo motivo abbiamo ideato un METODO che ci consente di analizzare la tua idea di business e di fornirti tutti gli strumenti per affrontare lo sviluppo digitale della tua azienda.

Chiudi il menu

Prima di andar via...

Grazie per aver letto in nostri contenuti, speriamo che ti siano piaciuti e soprattutto che ti siano utili!

Non perdiamoci di vista: iscriviti alla nostra newsletter, e riceverai novità e appunti sul commercio elettronico direttamente sulla tua e-mail preferita.