fbpx

Quali sono i benefici della digitalizzazione per le piccole aziende

Tempo di lettura: 3 min

Abbandona quei faldoni e apri un file condiviso in cloud, abbandona i post-it e imposta un alert, affacciati al web per lavorare e promuovere la tua azienda!

Si sente sempre più parlare di digitalizzazione, tuttavia basta entrare in un qualsiasi ufficio per notare armadi, archivi, agende e pile di fogli sulle scrivanie. Senza parlare poi delle aziende che si affidano ai canali online per comunicare con la propria clientela. Sono pochissime. Mi riferisco in particolare delle imprese storiche, con una lunga esperienza alle spalle e abituate all’analogico piuttosto, restie al cambiamento.

Ma c’è anche l’altra faccia della medaglia costituita dalle aziende che hanno assimilato e sfruttano pienamente i canali online per crescere e raggiungere gli obiettivi. Ma quali sono i dati sulla digitalizzazione relativi alle società italiane e quali i benefici per le piccole imprese? Cercherò di rispondere a questa domanda e mettere luce su un argomento che mi sta molto attuale. Partiamo dai dati.

Digitalizzazione delle piccole aziende in Italia: gli ultimi dati

Voglio parlarti innanzitutto di una ricerca recente condotta da Il Sole 24 Ore in collaborazione con il Registro.it che fa chiarezza circa il rapporto tra piccole imprese e strumenti digitali.

Questo studio si riferisce al 2016 e ha studiato le abitudini di 1200 imprese dei settori più disparati. I dati rilevati sono piuttosto rappresentativi della situazione delle PMI in Italia.

  • La maggior parte delle imprese sfrutta un dominio web solo con lo scopo di avere e accedere a un indirizzo di posta personalizzato;
  • Solo il 27% dichiara di ricorrere ai social network per promuoversi. Naturalmente la piattaforma social maggiormente usata è Facebook, seguita da Instagram, Pinterest, LinkedIn e Twitter. Questa è la rosa social di base di ogni azienda digitalizzata.

Meno del 30% delle piccole aziende italiane usa i canali social. Ma questo non è il dato più significativo. Vado oltre e ti invito a riflettere sul seguente: meno del 5% delle aziende investe su innovazione. Questo è preoccupante, almeno quanto sapere che ancora il 5% delle aziende non possiede una connessione internet all’interno del proprio ufficio.

A mio parere è fondamentale intervenire: le imprese devono cambiare mentalità, aprirsi e osare. Ma senza un intervento dall’alto è molto difficile che questo accada: manca la cultura dell’innovazione, la buona gestione del tempo, dei giusti investimenti, della consulenza direzionale e altri aspetti da considerare PRIMARI per la crescita. Manca il coraggio. Sono ancora tanti gli imprenditori che considerano investire in un e-commerce o in una strategia online troppo rischioso!

Non è così, ci sono anche tante opportunità. Allora quali sono i famosi vantaggi offerti dalla digitalizzazione alle imprese? Se pensi di essere ancora indietro, voglio darti alcuni motivi per CREDERE DAVVERO NELLA DIGITALIZZAZIONE.

Digitalizzazione delle aziende

Il digitale è tuo amico, e ti spiego perchè

Non aver paura, so che tutt’ora cerchi di stare in piedi con la tua attività tradizionale e non hai bisogno di altre complicazioni. Ma… se ti dicessi che la digitalizzazione è pensata proprio per renderti la vita più facile, e non più difficile?

Ebbene sì, i vantaggi che potresti trarre da un cambio di rotta sono tanti.

  •  Digitalizzare i documenti significa trasferirli dalla carta ad un supporto elettronico. Ciò permette di risparmiare notevolmente sulle spese d’ufficio e sullo spazio occupato da armadi contenenti archivi, cartelle e faldoni. Un’operazione del genere è il primo passo per cambiare mentalità e modo di lavorare, aprendo una spaccatura che permette di accettare con più predisposizione ulteriori rinnovamenti. Per esempio, da qui nascono i file condivisi e accessibili tramite Rete; o i calendari digitali dove appuntare gli appuntamenti, e così via. Si apre un mondo!
  • Proporsi al pubblico in modo fresco e coinvolgente: digitalizzare un’azienda significa anche comprendere il valore di un sito di qualità, di una strategia social innovativa e altri canali davvero efficaci. Dedicato a chi fino a questo momento ha usato solo i volantini o semplici siti vetrina gratis (sic.)
  • La digitalizzazione permette anche di essere competitivi. Alla luce dei dati presentati poco fa, sono davvero poche le aziende che investono e chi lo fa trae sicuramente un vantaggio!
  • Aumentare i clienti. Ebbene sì, un sito istituzionale di qualità o, ancor meglio, un e-commerce rappresentano ottimi investimenti in grado di portare grandi risultati nel medio e lungo periodo.

Ehi tu! Questi sono solo alcuni vantaggi che potresti avere digitalizzando la tua azienda. Perciò, valuta attentamente quali sono le opportunità da cogliere ed elabora il tuo progetto!

Comprendere, analizzare, progettare e mettere in pratica. Tante attività un solo obiettivo: vendere. Vuoi raggiungere con successo risultati reali? Fatti guidare: scopri subito cosa abbiamo pensato per te!

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print