fbpx

BLOG

Perché è importante un piano di contenuti per il tuo blog aziendale?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

piano di contenuti per il blog aziendale

Oggi ti sei svegliato di buon umore e ricco di ispirazione, pronto per scrivere un nuovo articolo per il tuo blog aziendale

Ti siedi davanti al computer, accanto hai una bella tazza di caffè fumante e uno snack da sgranocchiare. Fai una breve ricerca a caccia di ispirazione, trovi diverse notizie ma nessuna ti sembra adatta al pubblico del tuo e-commerce. Dovresti anche fare la ricerca delle parole chiave per ottimizzare l’articolo, senza dimenticare di scrivere alcuni dati e statistiche per renderlo affidabile.

In poco tempo, lo snack è già a metà ma il foglio di Word ancora bianco. Sei stremato, hai letto tanto ma non hai scritto nulla e il tempo è volato. Risultato? Rimandi ancora una la redazione a tempo indefinito. 

Ti sei rivisto in questa piccola scena di vita? Smetti di procrastinare, noi abbiamo la soluzione che ti permetterà di aggiornare il blog in modo efficace e costante.

Un miracolo? Noi preferiamo chiamarlo piano editoriale, il nome è più lungo ma certo più intuitivo, soprattutto per te, che desideri usare il tuo blog per portare risultati in azienda, senza essere in balia di tempo, umore e ispirazione.

Sei pronto a seguire i nostri suggerimenti per creare un blog di successo? Continua a leggere (e approfittane per finire lo snack che avevi lasciato a metà)!

Blog aziendale: chi pianifica è a metà dell’opera

Hai sempre associato la gestione del blog aziendale a un’attività prettamente pratica? Scrivere, correggere, cercare le immagini di corredo e così via. Queste sono attività necessarie, ma rappresentano il risultato del tuo lavoro, non il punto di partenza.

Sì, perchè prima di scrivere devi pensare a cosa scrivere e perchè. Il blog infatti è un canale importante per la tua azienda: ti consente di rintracciare le persone giuste, farti conoscere e convinverle che tu sei la migliore soluzione per i loro bisogni.

In questo contesto, il blog diventa la corsia preferenziale per conquistare nuovi clienti. Ma per ottenere buoni risultati occorre pensare bene ai tuoi contenuti. Ecco perchè ancor prima di metterti all’opera devi elaborare una strategia, e sulla base di questa dovrai, in seguito, pianificare.

Se hai sempre pensato che la content strategy fosse un sinonimo del piano editoriale è il momento di chiarire le idee leggendo un precedente articolo.

La content strategy ti permette di capire come conquistare i potenziali clienti della tua impresa e ti offre chiari suggerimenti sul linguaggio da usare, le parole chiave qualificate, le fonti da citare, la lunghezza degli articoli e così via. Insomma, è costituita da tanta analisi e ricerca. Il passo successivo è rappresentato dal piano editoriale, che ti permette di seguire una linea sicura, focalizzarti sugli obiettivi e aggiornare costantmente il tuo blog in modo efficace.

Nella fase strategica hai deciso di aggiornare il blog una volta a settimana, ottimizzando una parola chiave per ogni articolo?

Bene, il tuo piano editoriale sarà costituito da (esempio) 8 titoli; ogni titolo deve contenere la parola chiave scelta, così come il corpo e altri punti importanti del testo. Ma questa è un’altra storia

Scrivi tutto: realizza una lista degli articoli a cui hai pensato, accanto ad ogni titolo scrivi la data di scrittura dell’articolo e quella di pubblicazione. In questo modo saprai sempre quando devi scrivere e programmare i contenuti.

Il segreto per aggiornare costantemente un blog e raggiungere i risultati prefissati è proprio questo: non lasciare niente al caso. Alla base della scrittura ci deve essere sempre ricerca, analisi e obiettivi chiari. E sulla base di questi un piano scritto e ricco di dettagli.

Lavorando in questo modo si possono ottenere numerosi vantaggi.

piano editoriale

Tutti i vantaggi di un piano editoriale: perchè scriverlo?

Se, fino ad ora, hai seguito tutti i passaggi consigliati, avrai tra le mani il tuo piano editoriale completo di parole chiave, titoli, pianificazione delle date ed eventuali note. 

Ecco i vantaggi che potresti trarre dalla tua pianificazione:

1) Innanzitutto avrai il blog continuamente aggiornato, ciò ti permetterà di avere sempre nuove visite mantenendo un buon posizionamento su Google. Inoltre, potrai indicizzare sempre nuove parole chiave nel motore di ricerca.

2) Risulterai sicuramente più affidabile e credibile per i tuoi lettori, che vedendo sempre nuovi articoli, saranno stimolati ad accedere frequentemente nel tuo sito web. Se poi, imparerai a condividere i tuoi articoli in altri canali (come le newsletter o i social network) il traffico aumenterà costantemente.

3) Avere un piano editoriale ti permetterà anche di non divagare e scrivere articoli inutili o fuori target.

4) É un ottimo modo per fidelizzare il pubblico, che avendo un’idea chiara di ciò che fai e offri ti contatterà in caso di bisogno. Naturalmente, devi intercettare i tuoi potenziali clienti nella fase del loro percorso d’acquisto.

5) Dal punto precedente, arriviamo qui: un piano editoriale ti consente di creare un vero e proprio Funnel capace di trasformare il consumatore da perfetto sconosciuto a cliente fede e affezionato della tua azienda.

Questi concetti fanno parte di una metodologia che vede l’uso del blog aziendale come attività centrale per un’aziendal, parliamo dell’Inbound Marketing, che puoi approfondire cliccando qui

Funnel Inbound Marketing

Come vedi, se hai o vuoi creare un blog aziendale non puoi prescindere dal piano editoriale.

Anche in questi casi, avere le conoscenze e le competenze giuste può fare la differenza, ecco perchè molti imprenditori decidono di affidare la gestione del blog ad esperti in marketing online.

Vuoi dare voce alla tua azienda e realizzare un blog davvero efficace? Scopri subito cosa possiamo fare per te.

Comprendere, analizzare, progettare e mettere in pratica. Tante attività un solo obiettivo: vendere. Vuoi raggiungere con successo risultati reali? Fatti guidare: scopri subito cosa abbiamo pensato per te. 

{{cta(’53e28994-9318-4b05-8560-f758045587ab’)}}

Lascia un commento

Chiudi il menu

Newsletter

Non perdere nessun articolo, iscriviti adesso