fbpx

BLOG

Le migliori estensioni SEO per WordPress

Migliori estensioni SEO su Wordpress
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

La storia di WordPress assomiglia a quella del brutto anatroccolo: nato nel 2003 da un sistema precedente, viene preso in carico da Matt Mullenweg e Mike Little che lo trasformano in una piattaforma open source rivolta principalmente al blogging. Oggi questo sistema è il più usato per lo sviluppo dei siti web, anche quelli per vendere online, grazie all’installazione di WooCommerce.

WordPress non è amato solo da blogger e sviluppatori di tutto il mondo, ma è anche apprezzato da Google. Basta scorrere lungo la SERP per notare che molti siti ben posizionati sono costruiti proprio con questo CMS.

L’affinità non è casuale, in realtà Worpress contiene tanti elementi che strizzano l’occhio al motore di ricerca, per esempio, la possibilità di personalizzare le URL con i permalink o inserire i Meta Tag nelle immagini, tutti aspetti fondamentali per l’ottimizzazione SEO.

Ma per far innamorare ancora di più Google di un sito in WordPress, basta usare qualche plugin per la SEO.

Con questi, gli farai completamente perdere la testa!

SEO By Yoast… chiamatelo Cupido!

Installare e usare bene questo plugin, significa far schizzare in alto il tuo sito tra i risultati di Google. SEO by Yoast è l’estensione più amata dagli addetti ai lavori e anche dal motore di ricerca. Permette, infatti, di ottimizzare una pagina web con tutti gli elementi necessari per la SEO: metatitle, metadescription, contenuti, immagini, sitemap e così via.

Dopo averlo installato, avrai subito a disposizione una voce “SEO” nel menù laterale della tua bacheca su WordPress; oltre a una schermata per l’ottimizzazione SEO in ogni pagina, per esempio, quella relativa all’articolo di un blog.

Cliccando sulla voce SEO è possibile accedere a una serie di funzionalità:

SEO Yoast
Mentre se desideri ottimizzare il tuo blog, devi accedere alla pagina di ogni articolo e visualizzare la schermata che permette di modificare la metadescription, il title e impostare una parola chiave principale, per la quale ottimizzare l’articolo. Se compili tutti i campi e ti attieni alle indicazioni SEO di Yoast, avrai un semaforo verde!

Yoast SEO Articolo Blog
Ti consigliamo di dedicare molta attenzione (e tempo) all’ottimizzazione dei testi dell’e-commerce, perché, a lungo andare verrai premiato da Google e dai tuoi clienti!

Ecco gli elementi da considerare quando usi Yoast:

  • Scegli una keyword principale per la quale ottimizzare l’articolo.
  • Ripetila nei titoli, nella description, nella URL, nel contenuto del post, ma anche (udite-udite) nel meta tag. Perchè anche l’immagine è importante!
  • Attenzione, non forzare l’uso della parola chiave principale. Tutto deve essere spontaneo e naturale. Stai scrivendo per il tuo lettore, non per il plugin.

Leggi l’approfondimento: SEO o User Experience, qual è la più importante?

Esistono altri plugin degni di nota?

Sì, certo. Te ne consigliamo altri tre:

  • All in One SEO Pack è un’ottima estensione per WordPress che consente di ottimizzare in modo omogeneo il sito, sia gli articoli del blog, sia le pagine statiche. È possibile gestire l’ottimizzazione della pagina, tramite la schermata All in One SEO Pack dando un titolo, una descrizione e diverse parole chiave, sulla base delle quali ottimizzare l’articolo.
  • Google XML Sitemaps si concentra su un elemento importante della SEO, cioè la realizzazione della sitemap, ovvero lo schema di tutti gli URL e le pagine che compongono un sito web. Una volta installato e avviato permette di tenere aggiornato Google sulla pubblicazione di nuovi articoli, prodotti o altri tipi di pagina.
  • SEO Ultimate con questo plugin si possono personalizzare diversi dati come metatitle e description, i canonical tag, le pagine index e no index, ma soprattutto è possibile rilevare gli errori 404.

Vuoi realizzare un e-commerce con WordPress? Sicuro sia la soluzione migliore per te?

Leggi il nostro confronto WordPress vs Prestashop e avrai tante risposte!

 

Luigi Vargiu

Luigi Vargiu

Curioso. Tanto. Forse anche per questo ho scelto di essere imprenditore in un settore in continua evoluzione, sono infatti il CEO di Strogoff ed E-Commerce Strategist. Ho formazione liceale, una laurea in Economia e Commercio, vari corsi di alta formazione in campi trasversali e tanta voglia di imparare da chiunque io incontri. Amo il bello, canto, suono la chitarra e sto imparando a suonare il pianoforte. Ho una famiglia fantastica, che è la mia più grande fonte di consapevolezza e crescita.

Lascia un commento

Chiudi il menu

Newsletter

Non perdere nessun articolo, iscriviti adesso