Identikit della scheda prodotto che converte

Identikit della scheda prodotto che converte

Ti sei mai chiesto perchè alcune schede prodotto funzionano come delle calamite per le vendite, mentre altre assomigliano piuttosto a repellenti fastidiosi e decisamente anti-shopping?

Il segreto è nella formula magica che è racchiusa nelle pagine magnetiche, nel loro equilibrio, nell’armonia, ma soprattutto in una linea invisibile che unisce tutti gli elementi e che porta ad un’azione conclusiva e quasi obbligatoria: l’acquisto!

Ma quali sono i famosi elementi che caratterizzano una scheda prodotto che converte? Vogliamo parlartene in questo articolo, aiutandoti a trovare la soluzione ideale per il tuo e-commerce!

Scheda prodotto costruita per convertire: ecco l’identikit

Scrivere una scheda prodotto potrebbe sembrarti un’attività piuttosto noiosa e ripetitiva, in realtà questa pagina è materia viva, e proprio come sostanza chimica, occorre maneggiarla con cura. Se lavorerai bene e in modo coerente e costante, potrai costruire delle fondamenta solide per il tuo progetto e-commerce, perchè ogni pagina prodotto sarà come una sorta di Landing Page capace di attirare conversioni, oltre  vivere davvero a lungo: almeno fino a quando quel prodotto rimarrà disponibile nel tuo store.

Come avrai capito, hai tra le mani un’opportunità enorme: quella di trasformare un utente di passaggio, in un cliente che, acquisto dopo acquisto, potrebbe trasformarsi in una vero e proprio “ambasciatore” del tuo brand.

Se ti concentri su questa prospettiva, la realizzazione di ogni scheda prodotto assume tutto un altro significato. Non è vero? Bene, prendere consapevolezza di ciò è fondamentale per procedere!

L’importanza del colpo di fulmine: attira il tuo cliente al primo sguardo

La scheda prodotto perfetta è quella che cattura l’attenzione al primo sguardo, quella che comunica in modo chiaro cosa vendi e quali sono i vantaggi per il tuo cliente. D’altronde, molti utenti capiteranno per caso nelle tue pagine prodotto, magari dopo aver fatto una ricerca online. Diventa quindi fondamentale attirare subito la loro attenzione.

Per farlo, ti serviranno diversi ingredienti. Vediamo quindi quali sono gli elementi da inserire con armonia all’interno della tua pagina, senza dimenticare che il fine ultimo è la vendita del prodotto (sì, molti scordano questo dettaglio).

IMMAGINI (E VIDEO) DEI PRODOTTI

Le immagini del prodotto sono sicuramente il primo elemento che salta all’occhio, ecco perchè dovrai curarle nei dettaglio, tenendo conto anche del tipo di prodotto e delle sue caratteristiche. Il tuo scopo non è semplicemente mostrare il prodotto (presentalo da ogni angolazione e tramite più immagini) ma emozionare chi lo guarda, portandolo a volerne sapere di più, quindi leggere la descrizione e le recensioni.

Se, per esempio, vendi online delle candele, creme o anche dei profumi, potresti proporre delle foto contestualizzate dove mostri il prodotto circondato dalle note olfattive o dagli ingredienti colorati e invitanti. Quella che ti mostriamo di seguito è una carrellata di candele profumate prodotte da Diamond Candles, azienda di cui ti abbiamo parlato approfonditamente in un articolo precedente.

Ecommerce Diamond Candles

Se la tua azienda produce prodotti in pelle o altri oggetti artigianali, potresti anche realizzare dei video di presentazione che mostrano come nascono le tue creazioni. Lo stesso vale per articoli con usi particolari: potresti far vedere in un video come si usano!

Ma potresti usare i video anche per altri tipi di e-commerce, per esempio se vendi abbigliamento potresti riprendere una modella mentre percorre una passerella con indosso l’abito che tu proponi, proprio come succede in tante schede prodotto di Zalando.

Insomma chiedici sempre quali sono gli elementi che il tuo cliente vorrebbe vedere se si trovasse fisicamente davanti a te e non a chilometri di distanza.

TESTI PERSUASIVI, TESTI PERSUASIVI OVUNQUE

Il testo è sicuramente l’elemento portante di ogni scheda prodotto, e soprattutto è il maggiore responsabile del posizionamento della pagina nei motori di ricerca. Ecco perchè ti raccomandiamo di scrivere tutti i testi in ottica SEO.

In una scheda prodotto troverai diverse tipologie di testo, ognuna con una finalità ben precisa. Vediamo quali sono:

Naturalmente tutti i testi del tuo e-commerce devono essere originali, ovvero non devono essere copiati da altre pagine. Per capire se un testo è duplicato puoi ricopiarlo semplicemente nella barra di ricerca di Google o affidarti a uno dei tanti servizi online come Copyescape.

ecommerce

RECENSIONI: LA MIGLIORE LEVA D’ACQUISTO

Come abbiamo detto in un articolo precedente, le recensioni rappresentano una leva d’acquisto particolarmente efficace: secondo un’analisi di Invesp ,  il 90% dei consumatori si affida alle recensioni online per prendere una decisione di acquisto. Se il prodotto ha delle recensioni positive, le probabilità che un cliente lo compri aumentano del 31%. Ecco perchè è fondamentale avere i feedback sia dell’e-commerce (magari proprio nella Home Page) sia degli articoli che mette in vendita.

D’altronde a volte basta chiedere: secondo la ricerca di BrightLocal, 7 clienti su 10 sono disposti a scrivere una recensione se il negozio avanza questa richiesta o possibilità. Le persone sono più disposte a scriverne una, se anche altri utenti hanno già detto la loro. Per tale motivo, se ancora non hai delle recensioni all’interno delle tue schede prodotto, o solo di alcune, potresti incentivare in qualche modo i tuoi clienti a scrivere la prima (magari offrendo loro un buono acquisto come ricompensa).

Prova a chiedere ai tuoi clienti di esprimere un’opinione, magari inviando loro un e’mail qualche giorno dopo la ricezione dell’ordine. Rimarrai sorpreso quando scoprirai che molti dei tuoi clienti sono ben felici di esprimere la propria opinione sui tuoi prodotti e servizi.

E quando ti capita una recensione negativa? Beh, in quel caso niente panico, rispondi sempre e affidati ai nostri consigli per gestire al meglio la situazione.

Questi erano gli elementi principali che renderanno la tua scheda prodotto davvero efficace, non dimenticare di inserire una Call To Action chiara e brillante, che sappia attirare l’attenzione degli utenti. Insomma, non limitarti al solito “Compra subito” oppure a “Inserisci nel carrello” ma cerca di leggere il mood e le voglie del tuo cliente tipo. Un po’ come fa Chiara Ferragni nel suo store online:

Call to Action Ferragni

E tu hai bisogno di rendere il tuo e-commerce più performante? Il nostro team è affidabile, competente e soprattutto ama i risultati. Affidati a noi per una consulenza personalizzata mirata alle vendite!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *