fbpx

BLOG

Comunicazione digitale efficace: come si fa?

comunicazione-digitale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Quando si parla di strategie di marketing, la comunicazione riveste un ruolo chiave per raggiungere il maggior numero di utenti possibile. Non si tratta affatto di una cosa facile e troppo spesso è un aspetto dato per scontato con effetti ovviamente negativi sulla percezione degli utenti.

Come comunicare in maniera efficace con successo?

Ti rivelo un segreto: la tua identità è il primo passo per fare una buona comunicazione, condividi con i tuoi utenti chi sei e cosa fai.

Il secondo passo è scegliere contenuti interessanti per il tuo pubblico. Cosa potrebbe interessare l’utente? E’ importante capire chi hai davanti e cosa vorrebbe leggere. Per farlo basti pensare che ognuno di noi è tremendamente egocentrico e quando leggiamo qualcosa o ascoltiamo qualcuno, la nostra mente tende a staccare e pensare a qualcos’altro. A meno che non si stia parlando di qualcosa che ci riguarda da vicino o che colpisca la sfera dei nostri interessi.

Nella comunicazione, quindi, è essenziale che tu parli alla specifica persona che legge e non alla massa indistinta (molto spesso è bene dare del tu) per poter essere interessanti e catturare l’attenzione. Questo è ampiamente dimostrato sui social, per esempio: i contenuti più interessanti e popolari sono quelli che hanno ricevuto più like, commenti e condivisioni. Impara ad utilizzare gli strumenti che la rete ti mette a disposizione per creare contenuti di successo: per esempio, la ricerca di parole chiave attraverso lo strumento gratuito di Google su Adwords o tramite Google Suggest.

Il terzo passo è catturare il tuo pubblico, soprattutto con uno stile che ti differenzi dagli altri o che non sia offuscato da troppe immagini o da testi illeggibili e poco interessanti. Il contenuto deve essere semplice, chiaro, ma soprattutto sintetizzato. Oltre il 50% degli utenti, infatti, legge solo le prime righe o comunque usa l’approccio skimming e scanning (scorrere e scansionare) tipico della lettura di una pagina web. Per questo è bene utilizzare grassetti o servirsi del cosiddetto modello a piramide inversa, con titolo, blurb (sintesi) e testo, che deve essere integrato con link di approfondimento.

L’immagine infine è importante quanto il contenuto, perché gran parte della comunicazione è visuale. Se ci piace ciò che vediamo, ci piacerà di più anche il contenuto del messaggio.

Buona comunicazione digitale a tutti 😉

Lascia un commento

Chiudi il menu

Newsletter

Non perdere nessun articolo, iscriviti adesso