fbpx

Come trovare nuovi clienti evitando le telefonate a freddo

Tempo di lettura: 3 min

trovare clienti senza chiamate a freddo

Qual è la differenza tra chiamata a freddo e doccia fredda? Entrambe hanno effetti traumatici, ma almeno la seconda non ti fa perdere clienti.

Tuttavia, le telefonate a freddo resistono, e ancora oggi sono tante le aziende che pagano interi call center per perdere potenziali clienti oppure chiedono ai propri venditori a farsi chiudere il telefono in faccia 40 volte al giorno. 

Anche tu fai parte di questa schiera di imprenditori un po’ masochisti? Allora oggi vogliamo parlare proprio con te. Quindi poggia un attimo quella cornetta (che tanto ti hanno messo in attesa), spegni il microfono del telefono e prenditi alcuni minuti per leggere questo articolo. Scoprirai che ci sono altri metodi più efficaci per vendere

Telefonate a potenziali clienti: qual è la giusta temperatura? 

La telefonata al potenziale cliente è un po’ come un piatto di pasta, fredda fa schifo. Potresti risponderci che esistono anche ricette di pasta fredda piuttosto buone, ma noi ti rispondiamo: “Vuoi mettere con un bel piatto di spaghetti fumanti?”

Non siamo qui per parlarti di cucina, siamo qui per aiutarti a vendere

Così come succede per la pasta, anche il potenziale cliente deve essere contattato quando si trova alla giusta temperatura, ovvero quando è un cliente caldo.

Purtroppo non hanno ancora inventato i termometri per comprendere quando avviene questo fatidico momento, ma in alternativa esistono diversi strumenti e metodi che ti permettono di comprendere quando è il momento di telefonare al tuo potenziale cliente e ottenere ciò che vuoi.

E tu ci dirai “Le mie telefonate a freddo funzionano sul 2% dei miei interlocutori”. Naturalmente, tra la marea di persone che riattaccano, c’è una piccola percentuale disposta ad ascoltarti. Ma non pensi sia una casualità più unica che rara? Un caso, una coincidenza, non il frutto di un’analisi, una strategia e un metodo.

E ti ricordiamo che anche i falsi santoni e guaritori fanno leva su eventi casuali per avvalorare le proprie attività e farle passare per efficaci. 

Perchè sono ancora tanti gli imprenditori che ricorrono alla telefonate a freddo

I motivi a nostro parere sono tanti: 

  • Sono ancora ancorati a vecchie abitudini, risalenti a vent’anni fa quando esistevano pochi mezzi per arrivare al cliente: una telefonata, un volantino, uno spot tv o radio…
  • Non possiedono un metodo o una strategia realmente efficace
  • Ancora oggi, nel 2017, non hanno la consapevolezza di quali siano le opportunità del digitale
  • Non vogliono investire su strumenti realmente utili come i CRM, giudicati troppo costosi e difficili da usare
  • Ci si affida al caso, sperando che qualcuno sia disposto ad ascoltare e firmare il contratto con una chiamata di due minuti. 

Ma, mentre gli imprenditori rimangono indietro, i consumatori si evolvono: non vogliono essere interrotti da una telefonata, ma preferiscono affidarsi ad altri canali (in primis, il web) per arrivare da soli alla soluzione migliore per le proprie esigenze. Tu stesso preferisci trovare la soluzione da solo, arrivandoci con i mezzi che il digitale ti offre. Tu stesso rifiuti la maggior parte delle chiamate a freddo. Allora perchè usare questo metodo per la tua azienda

Vediamo un metodo alternativo e più efficace.

“Le chiamate a freddo sono morte” 

Così ha sentenziato Brian Halligan, CEO di Hubspot, durante il Keynote dello scorso anno.  

Fortunatamente oggi ci sono metodi più efficaci per trovare clienti, e uno di questi è l’Inbound Marketing, la metodologia che consente di creare un funnel che trasforma uno sconosciuto a cliente affezionato alla tua azienda.

Inbound-Marketing-Funnel-HubSpot.png

Pensiamo che per avere successo sia fondamentale gestire efficacemente il rapporto con i propri clienti, dall’inviduazione della Buyer Persona fino alle attività di Retention Marketing, incentrate sul mantenimento e miglioramento del rapporto con i clienti già acquisiti.

Il segreto dell’Inbound Marketing quindi non è quello di cercare e contattare il consumatore, ma quello di farsi trovare. E soprattutto questo metodo permette di conoscere quando il tuo potenziale cilente è pronto per essere contattato, ovvero quando è nella fase di LEAD

Non solo, per sfruttare tutti i vantaggi di questo metodo è possibile affidarsi ad una unica piattaforma, e parliamo proprio di Hubspot, un sistema CRM che consente di gestire tutte le attività aziendali, sia quelle relative al reparto marketing che quelle legate alle vendite. 

Hubspot svolge al meglio le sue funzioni con aziende B2B, ma sono già tanti gli esempi di strategie vincenti presenti nei settori più disparati.

Per capire meglio come funzionano metodo e sistema ti consigliamo di leggere un precedente articolo: Inbound Marketing: esempi di strategie vincenti

Vuoi approfondire l’argomento?

Comprendere, analizzare, progettare e mettere in pratica. Tante attività un solo obiettivo: vendere. Vuoi raggiungere con successo risultati reali? Fatti guidare: scopri subito cosa abbiamo pensato per te. 

{{cta(‘1f16a315-b91a-4863-8b93-09c94efae8d9’)}}  

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print