fbpx

BLOG

Come realizzare un e-commerce di successo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Gli e-commerce nascono come funghi: alcuni sono di ottima qualità, altri mediocri. Gli utenti, dal canto loro, si comportano come segugi, scandagliano la rete alla ricerca di negozi affidabili e intuitivi, a cui affidarsi per l’acquisto di uno o più prodotti.

Secondo una recente ricerca annuale effettuata da Casaleggio Associati, il mercato dell’e-commerce B2C in Italia ha prodotto un fatturato di 35,1 miliardi di euro nel 2017, con una crescita dell’11% rispetto al 2016.

Questo è lo scenario che ti si presenta se vuoi aprire un tuo e-commerce: da una parte una concorrenza sempre più spietata, dall’altra un consumatore esigente. Tra i concorrenti da superare e i clienti da convincere, avere successo non è facile ma in base alla nostra esperienza ti possiamo dare i alcuni suggerimenti per vendere con il tuo e-commerce.

Realizzare un e-commerce di successo: i nostri suggerimenti

L’obiettivo di ogni e-commerce non è attirare traffico, ma VENDERE. Ecco perchè tutto all’interno delle tue pagine web sarà proiettato a ottenere clienti nuovi o mantenere quelli tradizionali. Trasformare l’utente in cliente: ecco cosa determina il successo di un e-commerce.

Che cosa influenza le decisioni d’acquisto? 

Ecco i tre elementi da prendere in considerazione per migliorare le vendite del tuo negozio online:

Affidabilità

Per dimostrare la tua affidabilità ti consigliamo di dedicare particolare attenzione a pagine cruciali (Chi Siamo e Contatti). Ti serviranno sia per presentare la storia della tua azienda, la mission e la Proposta di Valore, sia per fornire tutti i recapiti utili per comunicare con i clienti.

Accanto a queste pagine, per incrementare il livello di affidabilità ti consigliamo di ottenere delle certificazioni che attestino la qualità del tuo servizio, per esempio quella di Sonosicuro.it (una certificazione di garanzia per i siti di qualità). Il certificato Sonosicuro.it è rilasciato da AICEL (Associazione Italiana del Commercio Elettronico). Sul sito ufficiale trovi una guida che indica come ottenere la certificazione per il tuo e-commerce.

Un altro servizio utile è quello di eKomi che si occupa di raccogliere e gestire le opinioni dei clienti che acquistano i prodotti nel tuo negozio online.

Ricorda, inoltre, di implementare le recensioni sui tuoi prodotti. Le opinioni degli altri sono una delle maggiori leve per l’acquisto online.

Una ricerca effettuata da BrightLocal ha messo in evidenza che gli utenti si fidano sempre di più dell’opinione degli altri. Il 68% degli intervistati, ha affermato che leggere una recensione positiva rende l’e-commerce più affidabile; mentre il 40% delle persone dice che le recensioni negative sono un deterrente per l’acquisto o prenotazione di prodotti.

l'importanza delle recensioni online

Infine, un ottimo modo per mostrarsi affidabile è quello di essere presente, informare e coinvolgere il target con una strategia di content e social marketing capillare: presidia i canali frequentati dai tuoi potenziali clienti, interagisci con loro e crea una tua community.

Usabilità

Il tuo sito deve essere facile da usare. Tutte le informazioni devono essere posizionate in modo da invitare l’utente all’acquisto. Metti in vetrina i tuoi prodotti in offerta e non dimenticarti il prezzo e il tasto per l’acquisto, la call to action deve essere immediata.

Naturalmente, l’usabilità per essere tale deve coinvolgere tutti i supporti, soprattutto quelli mobili, che in questo momento, rappresentano un canale sempre più usato per fare acquisti online. Leggi come e perché è importante realizzare un e-commerce mobile friendly.

Velocità

Uno dei fattori che causano l’abbandono di un sito è la lentezza. Il 57% degli utenti abbandona un sito se la pagina non si carica entro 3 secondi. Di questi, l’80% potrebbe non farci più ritorno.

e-commerce lento

Per monitorare la velocità di un sito esistono diversi strumenti online. Per esempio, ti basta semplicemente andare su Analytics. Un altro servizio abbastanza facile da usare è Gmetrix una piattaforma che analizza le performance delle pagine web.

Come puoi notare, i fattori che determinano il successo di un e-commerce sono tanti e cambiano da caso a caso, ma pensiamo che i tre aspetti appena elencati siano fondamentali per mettere le fondamenta sul futuro della tua attività. Un negozio online, in ogni caso, è un progetto complesso che deve essere studiato e progettato dall’inizio alla fine e solo grazie a tanto studio o ad una consulenza professionale si possono ottenere risultati.

Se vuoi aprire il tuo negozio online oppure se hai già un e-commerce ma vuoi migliorarlo, scopri tutti i nostri servizi di e-commerce marketing e trova quello più adatto alle tue esigenze!

Vuoi migliorare il tuo business online?
Luigi Vargiu

Luigi Vargiu

Curioso. Tanto. Forse anche per questo ho scelto di essere imprenditore in un settore in continua evoluzione, sono infatti il CEO di Strogoff ed E-Commerce Strategist. Ho formazione liceale, una laurea in Economia e Commercio, vari corsi di alta formazione in campi trasversali e tanta voglia di imparare da chiunque io incontri. Amo il bello, canto, suono la chitarra e sto imparando a suonare il pianoforte. Ho una famiglia fantastica, che è la mia più grande fonte di consapevolezza e crescita.

Lascia un commento

IL METODO STROGOFF

Avviare un e-commerce richiede il coraggio e l’intraprendenza dell’imprenditore, ma anche la competenza e la professionalità di chi dovrà trasformare l’idea in realtà.

Per questo motivo abbiamo ideato un METODO che ci consente di analizzare la tua idea di business e di fornirti tutti gli strumenti per affrontare lo sviluppo digitale della tua azienda.

Chiudi il menu

Il Commercio è 4.0!

Grazie per aver letto in nostri contenuti, speriamo che ti siano piaciuti e soprattutto che ti siano utili!

Non perdiamoci di vista: iscriviti alla nostra newsletter, e riceverai novità e appunti sul commercio elettronico direttamente sulla tua e-mail preferita.