fbpx

Come promuovere un negozio d’arredamento su Facebook

Tempo di lettura: 4 min

promuovere negozio di arredamento su Facebook

Idee, idee, idee!

Quando si tratta di iniziare una strategia su Facebook diventiamo come i cani seguci con i tartufi, iniziamo la caccia ai contenuti per i nostri post, cercando ispirazione praticamente ovunque.

Dopo aver riunito un po’ di spunti, analisi, colpi di genio e creatività, iniziamo a incastrare i post tra loro, proprio come succede quando si monta un mobile Ikea.

Restando nella metafora, a questo punto le alternative sono due:

  • Abbiamo dimenticato quel tassello fondamentale che farà sembrare la libreria una torre di Pisa (e il nostro piano editoriale risulterà poco accattivante per i fan).
  • Ci siamo letti il libretto di istruzioni e abbiamo completato tutti i passaggi… siamo soddisfatti (i post producono i risultati prefissati).

Ma… a proposito di MOBILI. Tu non hai molto da lamentarti, eh! Il tuo è un settore che su Facebook va alla grande, devi solo trovare il modo giusto per proporre i tuoi contenuti e sfruttare al meglio tutte le funzionalità della piattaforma social.

E a questo punto arriviamo noi a darti una mano: ti offriamo le tante bramate idee, e qualche spunto, per rendere la tua strategia su Facebook efficace!

Idee social per il settore arredamento: iniziamo dalla pagina Facebook

In un settore come il tuo l’aspetto estetico è fondamentale per attirare la clientela puoi giocare sui contenuti visuali, proponendo immagini d’impatto dei prodotti del tuo negozio.

Mostrare una fotografia, sia del prodotto in generale che nel dettaglio, può portare molte interazioni, soprattutto Like, a patto che questa sia di alta qualità e proposta in modo originale.

Le immagini sono un ottimo punto di partenza per la realizzazione del tuo piano editoriale. Ecco i post che potresti proporre:

  • idee per l’arredamento a seconda della stagione;
  • suddivisione delle immagini a seconda dell’ambiente domestico (cucina, camera da letto, soggiorno…)
  • complementi di un determinato colore
  • proporre immagini a seconda dello stile (moderno, arte povera, shabby chick e così via).
  • mostrare le case dei clienti prima/dopo l’inserimento dei prodotti acquistati nel tuo negozio ( e chi lo fa riceve un omaggio).

Ecco come Ikea presenta i suoi complementi d’arredo per l’estate:

Idea per un post di arredamento estivo - Fonte: Ikea

A proposito, per trovare nuovi spunti, prendi sempre in considerazione ciò che pubblicano i tuoi competitor tenendo conto anche delle reazioni degli utenti ai singoli post. Protresti riproporre determinati post, naturalmente trattandoli in chiave diversa e personalizzata.

Suddividi fotografie dello stesso genere per Album e ricorda di inserire sempre una descrizione interessante in ogni tua foto.

Inoltre, se vendi mobili avrai sicuramente a disposizione tante belle immagini offerte dai marchi: sfruttale, proponile anche nella tua pagina Facebook!

Da qualche mese Facebook permette di associare un prodotto in vendita nello shop ad una sorta di scheda prodotto interna al social network. Per farlo è necessario aggiungere tra i TAB quello della Vetrina e caricare all’interno i prodotti da mostrare. Dopodichè ogni volta che scrivi un post, la piattaforma ti permette di taggare un prodotto. In questo modo:

Taggare prodotto su Facebook

I VIDEO SU FACEBOOK: IDEE PER CHI SI OCCUPA DI ARREDAMENTO

I video sono la vera tendenza del momento su Facebook e, come ti abbiamo spiegato in un precedente articolo, possono essere usati in tanti modi garantendo visualizzazioni e coinvolgimento.

Ma come puoi usarli per promuovere il tuo negozio di arredamento? Le opportunità sono tante, noi ti consigliamo di:

  • Mostrare le funzionalità di alcuni prodotti particolarmente tecnologici e innovativi.
  • Mostrare delle soluzioni interessanti di alcuni complementi d’arredo.
  • Presentare il tuo negozio all’interno di un video in un vero e proprio tour-virtuale.
  • Presentare tutte le caratteristiche di un nuovo arrivo, come se avessi il cliente davanti a te.
  • Dare spazio ad ogni membro del tuo staff, soprattutto se ognuno è specializzato in un particolare reparto.

Accanto a questi contenuti non dimenticare di condividere gli articoli del tuo blog aziendale e altre notizie, informazioni e curiosità sul mondo dell’arredamento che potrebbero interessare ai tuoi fan.

Ricorda sempre a chi ti rivolgi, mettiti nei suoi panni e rifletti su ciò che davvero potrebbe coinvolgerlo ed emozionarlo. Tieni sempre conto degli insight di Facebook per migliorare la gestione della pagina!

Facebook Ads e altre funzionalità a pagamento

Accanto a queste iniziative da inserire nel piano strategico della Pagina Facebook, il social network mette a disposizione anche una serie di opportunità per aumentare la clientela nel punto vendita o, se vendi anche online, nel tuo e-commerce.

Una di queste è rappresentata da Facebook Ads, rappresentato da una serie di servizi pensati per ogni tipologia di azienda. Prima di costruire la tua campagna devi avere chiaro il tuo obiettivo. Le possibilità sono tante, devi solo scegliere tra quelle proposte dalla piattaforma:

obiettivi campagne pubblicitarie.png

Se desideri che le persone nei paraggi entrino nel tuo negozio di arredamento puoi optare per la  Local Awareness scegliendo tra gli obiettivi “Raggiungi le persone vicine alla tua azienda”.

Verrai reindicizzato alla tua campagna pubblicitaria, dove potrai creare il tuo messaggio e targetizzarlo. A questo punto le persone potenzialmente interessate ai tuoi prodotti e situate vicino al tuo punto vendita vedranno apparire sulla propria bacheca la tua pubblicità!

Un’altro tipo di campagna che puoi usare è l’offerta (Fai in modo che le persone richiedano la tua offerta) che ti consente di creare delle offerte con il tuo negozio fisico oppure online. Per creare un’offerta devi creare il messaggio e impostare tutte le informazioni richieste, inoltre puoi anche sponsorizzarla in modo che risulti visibile a più persone.

offerta-facebook.jpg

Questi erano i nostri consigli per migliorare la tua strategia con Facebook. Gli scenari sono in continua evoluzione: il nostro consiglio è quello di tenerti aggiornato per sfruttare al meglio le opportunità delle piattaforme social!

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print