ARREDO BAGNO

Fare un ecommerce per arredo bagno conviene?

 

La Rivoluzione Digitale in atto nella nostra società ha portato le aziende a cambiare radicalmente il modo di operare: da un sistema basato su negozi fisici e processi di acquisto lineari, si è passati ad un sistema ibrido, dove ai punti vendita tradizionali si affiancano gli ecommerce, i negozi virtuali, sempre più diffusi anche nel sistema economico italiano.

Un commerciante non può certo trascurare questo fenomeno: si tratta di una metodologia di vendita che, gradualmente, ha modificato le abitudini del consumatore ridefinendo le prerogative di ogni settore.

Ma quali sono attualmente le dimensioni dell commercio elettronico? Per comprenderne la portata, e le opportunità ad essa legate, è necessario conoscere gli ultimi report a riguardo.

Leggi tutto

Quali sono i social per chi vende arredo bagno? Segui la nostra guida

social-per-chi-vende-arredo-bagno

Il ruolo dei social media nei diversi comparti economici e sociali è ormai imprescindibile: aumentano le aziende che sfruttano questi canali per diversi scopi, dalla costruzione della propria brand identity, fino alla fidelizzazione dei vecchi clienti e all'intercettazione di nuovi.

Leggi tutto

I migliori canali online per sponsorizzare prodotti di arredo bagno

i-migliori-canali-online-per-sponsorizzare-prodotti-di-arredo-bagno.jpg

L'avvio del sito e-commerce è solo il primo passo per costruire un'attività di vendita online. Per far fruttare davvero il lavoro fatto fino alla pubblicazione del sito occorre pensare anche a una strategia di marketing per aumentare visibilità prima e conversioni poi.

Per raggiungere questo obiettivo occorre innanzitutto fare una cernita dei canali a disposizione e in seguito selezionare quelli adatti a sponsorizzare i prodotti di arredo bagno.

Sul web è facile perdersi tra piattaforme per il Pay Per Click, social network, servizi di e-mail marketing e altri metodi di promozione. Per tale motivo, vogliamo guidarti verso quelli più efficaci per il tuo settore.

Vediamo quali sono i migliori canali online per sponsorizzare prodotti di arredo bagno.

Leggi tutto

I comparatori di prezzi per arredo bagno: quali sono quelli più adatti?

comparatori-di-prezzi-per-arredo-bagno.jpg

Le dinamiche che influenzano un acquisto online sono tante e complesse: accanto ad elementi come l'affidabilità dell'e-commerce o la qualità dei prodotti esposti, ne esiste uno determinante per il successo delle vendite.

Leggi tutto

Come organizzare le categorie di un e-commerce per sanitari da bagno

organizzare-le-categorie-di-un e-commerce-per-sanitari-da-bagno.jpg

Quali sono gli elementi fondamentali che permettono ad un e-commerce di raggiungere risultati nelle vendite online?

Offrire una risposta esatta è impossibile, ma sicuramente l’usabilità gioca un ruolo fondamentale. La semplicità di navigazione, infatti, rappresenta un aspetto cruciale per orientare l'utente all'interno di una piattaforma di questo tipo, in particolare se è complessa e strutturata.

Leggi tutto

Le più grandi aziende online nel settore arredo bagno: prendi spunto

grandi-aziende-online-nel-settore-arredo-bagno.jpg

Aprire un e-commerce nel settore dell'arredo bagno non significa partire subito con lo sviluppo del sito web: occorre studiare un modo per renderlo davvero efficace e competitivo.

A tale scopo, accanto ad uno studio del mercato e del target, non si può prescindere dall'analisi dei competitor, i veri alleati di qualsiasi attività imprenditoriale, online e offline. Infatti, contrariamente a ciò che si pensa comunemente, la concorrenza non rappresenta un ostacolo, ma un'opportunità per raggiungere il successo.

Se hai già un punto vendita fisico, forse ti è capitato di apportare delle migliorie proprio grazie ad un tuo concorrente: magari, guardando la sua vetrina, ti è venuta una bella idea per arricchire la tua esposizione; oppure osservando una brouchure, hai cambiato i colori e le forme di un tuo volantino. In tutti questi casi hai sfruttato positivamente il valore del tuo competitor.

Questa attività si può effettuare anche online, per migliorare la propria strategia e-commerce. 

In questo articolo ci occupiamo proprio di analizzare le più grandi aziende online nel settore arredo bagno e capire quali sono gli elementi positivi da cui prendere spunto. Vediamo subito quali sono le soluzioni più efficaci da sfruttare anche nel tuo negozio online di sanitari e arredamenti da bagno.

Leggi tutto

Scheda prodotto per arredo bagno: quali informazioni inserire

scheda-prodotto-per-arredo-bagno-quali-informazioni-inserire.jpg

La scheda prodotto è l'elemento centrale di ogni sito e-commerce: rappresenta l'ultimo step dell'utente prima di arrivare all'acquisto e per questo possiamo associarla ad una sorta di Landing Page, una vera e propria pagina d'atterraggio, funzionale alla conversione

Qui l'utente si trasforma a tutti gli effetti in cliente e il venditore può tirare un sospiro di sollievo e preparare l'ordine per la spedizione. 

Ecco perché occorre porre tante attenzioni nella realizzazione della pagina prodotto e considerare ogni aspetto: struttura, design, usabilità, funzionamento e contenuti.

In un settore particolare e complesso come quello dell'arredo bagno, dove vengono messi in vendita prodotti di ogni tipologia, alcuni molto fragili, ingombranti e costosi, di quelli che si acquistano una volta ogni dieci/venti anni, questa attività diventa ancora più rilevante.

In questo articolo, analizziamo per te alcune schede prodotto prelevate da siti del tuo settore captando gli elementi di forza e dandoti alcuni consigli per rendere le tue pagine davvero accattivanti ed efficaci! 

Leggi tutto

CMS per arredo bagno: quale utilizzare

CMS-per-arredo-bagno-quale-utilizzare.jpg

La scelta della piattaforma più adatta è un passo cruciale quando si decide di aprire un e-commerce e vendere online i propri prodotti di arredo bagno.

Leggi tutto

Adwords per arredo bagno: come impostare la campagna

Adwords per arredo bagno come impostare campagna Fino a vent'anni fa, i modi per promuovere un negozio di arredo bagno non erano tanti e le aziende non osavano varcare i confini del web: i tempi erano ancora precoci e i consumatori diffidenti verso l'e-commerce, in particolar modo quello legato a prodotti importanti e costosi di arredo e design. I tempi sono mutati, oggi le persone sono maggiormente disposte a fare i propri acquisti online anche quando si tratta di ordinare i propri sanitari o mobili per il bagno. Per tale motivo, le aziende devono essere disposte a mutare il proprio modo di operare, ampliare i canali di comunicazione, andando oltre ai classici cartelloni stradali, brochure o semplici siti vetrina. Occorre espandersi, osare e sperimentare: non solo attraverso i social network, ma anche per esempio con le campagne pubblicitarie Pay Per Click. In questo ambito, uno dei servizi più efficaci è rappresentato da Google AdWords, la piattaforma web che consente di pubblicare i propri annunci a pagamento all'interno della SERP del famoso motore di ricerca. AdWords consente di inviare il proprio messaggio ad un target altamente specifico, ovvero a tutte le persone che si connettono ad Internet per acquistare un prodotto di arredo bagno. In questo articolo desideriamo fare luce su questo servizio, dandoti alcune indicazioni fondamentali per impostare la tua campagna

Leggi tutto

SEO per arredo bagno: quali parole chiave scegliere

 

Parole chiave per ecommerce di arredo bagno

La scelta delle giuste parole chiave da usare all'interno di un e-commerce è un aspetto fondamentale per aumentare la sua visibilità e, di conseguenza, le vendite.

Le keyword rappresentano il collante tra la domanda (query) posta al motore di ricerca e la risposta offerta dal sito. L'utente, quando effettua una ricerca web, esprime le sue intenzioni al motore, che a sua volta, propone i risultati più congrui, scegliendo tra articoli di blog, schede prodotto o altri tipi di pagine web contenenti proprio le parole cercate.

Senza uno studio approfondito delle parole da usare all'interno di una pagina, l' e-commerce perde tante opportunità: in particolare quella di acquisire traffico di qualità.

Per capire quali sono le parole chiave più utili per un e-commerce di arredo bagno occorre sapere come gli spider o crawler leggono le informazioni presenti in ogni pagina web.

Leggi tutto

Email marketing per arredo bagno: esempi di newsletter

Email-marketing-per-arredo-bagno-esempi-di-newsletter.jpg Una delle attività di marketing più efficaci, spesso sottovalutata o considerata obsoleta, è l'e-mail marketing. Con questo termine ci si riferisce a tutte le attività di marketing effettuate tramite la posta elettronica: dalle e-mail transazionali (quelle inviate per effetto di un'azione dell'utente, per esempio l'email di ringraziamento dopo un acquisto online), messaggi personalizzati o newsletter. Contrariamente a ciò che molti dicono, questa attività gode di ottima salute, anzi, con la diffusione degli smartphone sono aumentate le persone che consultano regolarmente la propria casella postale. Gli utenti non sono più vincolati ad un computer fisso, e amano leggere le e-mail in mobilità. Come puoi sfruttare questa tendenza positiva per il tuo negozio di arredo bagno? Vediamo quali sono i dati di riferimento e alcune idee che possono aiutarti a migliorare le tue newsletter!

Leggi tutto

Migliorare il flusso finanziario di un negozio di arredamento bagno: ecco come!

Una delle maggiori problematiche del sistema imprenditoriale italiano è la corretta gestione del flusso finanziario: ritardi nei pagamenti da parte dei clienti, debiti con i fornitori, fatture insolute sono solo alcune delle piaghe che caratterizzano anche le PMI del settore arredo bagno. Per tale motivo, l'imprenditore deve impegnarsi particolarmente per mantenere in attivo il proprio bilancio, possibilmente ottenendo anche un utile eventualmente da re-investire per la supportare la crescita e l'innovazione della propria attività. Ma quali sono i metodi per migliorare il flusso finanziario di un negozio di arredamento bagno? Vogliamo darti i nostri consigli pratici che ti permetteranno di raggiungere questo obiettivo.

Leggi tutto

Gli errori da non commettere aprendo un ecommerce di sanitari per il bagno

  Negli ultimi anni il forte interesse verso il commercio elettronico ha conquistato anche i settori tradizionalmente impenetrabili: tra questi uno dei più interessanti è quello dell'arredo bagno. La spesa consistente, i prodotti ingombranti, fragili e impegnativi permettevano al negozio fisico, così concreto e affidabile, di avere l'esclusiva sugli acquisti. Fino a 10 anni fa, in Italia non esisteva una vera offerta online di mobili per il bagno. D'altronde i tempi erano prematuri: da una parte, il consumatore doveva assimilare l'esistenza di nuovi canali e modificare le sue abitudini d'acquisto; dall'altra, i commercianti avevano bisogno di un particolare input per cambiare mentalità, slegandosi dal punto vendita e soprattutto dal bisogno della presenza fisica per relazionarsi con il cliente. Oggi, l'arredo bagno è uno dei settori più promettenti del commercio elettronico come ci rivela il quotidiano La Stampa: nel 2006, il 70% delle persone non avrebbe mai acquistato arredamenti o elettrodomestici online senza “toccarli con mano”. Oggi la soglia si è ridotta al 56% ed è destinata a diminuire ulteriormente. Per tale motivo, sono sempre di più i commercianti che decidono di affiancare il proprio negozio di arredo bagno ad un canale di vendita online. Se anche tu hai deciso di intraprendere questo percorso, non cadere nell'errore più comune: il web non è la terra dell'oro e non basta un sito web per trovare clienti. Come ogni attività imprenditoriale, anche l'ecommerce richiede preparazione, impegno ed esperienza. Non sono ammessi errori da “prima volta” che potrebbero rovinare il progetto, riducendo clienti e fatturato. Vuoi prevenire le insidie del commercio elettronico? Ecco quali sono gli errori da non commettere aprendo un ecommerce di sanitari per il bagno! Errori sanitari bagno ecommerce

Leggi tutto

Come ampliare il mercato geografico di un negozio d'arredo bagno

Davanti all'evoluzione del processo d'acquisto dei consumatori, alla spinta della globalizzazione e alle opportunità offerte dalla Rete, ampliare il mercato geografico di un negozio d'arredo bagno oggi è più facile rispetto al passato e può offrirti diverse opportunità di crescita. Tuttavia, per raggiungere risultati soddisfacenti e non perderti in un'operazione poco proficua è fondamentale che il processo sia preceduto da una attenta pianificazione. A tal proposito, ti consiglio di seguire il Ciclo di Deming, un approccio usato per la gestione di ogni tipo di attività (non solo imprenditoriali). Questo metodo può essere applicato anche per ampliare il tuo mercato.

Leggi tutto

Meglio aprire un sito per vendere arredo bagno o una nuova filiale?

La domanda merita una premessa, per non rischiare di essere poco precisi o di darti informazioni errate.

Leggi tutto