fbpx

5 strategie di marketing per la vendita e diffusione degli e-book

Tempo di lettura: 4 min

Notti insonni, fogli in formato Word appallottolati e gettati nel cestino del tuo desktpot, tanti caffè ( una media di 5000/anno) ma finalmente ce l’hai fatta: hai scritto il tuo primo e-book e sei pronto a pubblicarlo!

Pensavi che il lavoro fosse terminato? In realtà sei solo all’inizio del tuo percorso: ora devi trovare i tuoi lettori (no, i tuoi genitori non valgono) ovvero qualcuno disposto a pagare per leggere la tua opera. Ma come puoi dimostrare che la tua storia è diversa dalle altre tremila disponibili online, magari gratuitamente?

Se sei capitato qui, abbiamo due notizie per te. Quella positiva è che “sì, il tuo libro elettronico può ottenere il successo che speri!” Quella negativa è che devi impegnarti e fare le scelte giuste per vincere questa partita.

Ma io so che ti piace sognare in grande, e crederci davvero: altrimenti non saresti uno scrittore! 😉

Perciò, iniziamo subito a vedere quali sono le migliori strategie per vendere e promuovere il tuo e-book!

Una questione di qualità…

Grazie al web, un autore che desidera pubblicare e diffondere il suo e-book ha tante alternative: in passato era praticamente obbligatorio passare per una casa editrice o stampare l’opera; oggi invece è possibile pubblicare un libro, senza il bisogno del cartaceo e in modo autonomo grazie al Self Pubblishigvendere-libri-su-facebook.jpg

Esistono tante piattaforme che consentono di convertire la propria opera in un formato digitale, diffonderla nei vari canali di vendita e promuoverla in modo capillare sul web. Tra i programmi di conversione più usati nominiamo Calibre; mentre tra le piattaforme di vendita non può mancare Amazon, il colosso dell’e-commerce nacque proprio come una libreria online ed è tra i pionieri dei libri digitali grazie al suo famoso Kindle!

Ma il libro può essere venduto attraverso i canali più disparati: si può addirittura creare un sito web apposito o una landing page per acquisire lead o meglio utenti interessati a comprare il libro!

Ma ciò non basta, un e-book che arriva su una piattaforma di vendita deve essere prima di tutto un prodotto di qualità: dalla storia interessante, alla copertina d’effetto, adeguata allo stile del testo e alle intenzioni dell’autore, alla formattazione e correttezza ortografica del contenuto, la correzione dei refusi, e così via. Questi dettagli sono determinanti per il successo del prodotto!

Insomma, partiamo dal presupposto che quello che hai in mano sia un libro di qualità, con tutti gli elementi a posto, che ha solo bisogno della spinta giusta per volare.

Beh, in questo caso ti serve qualche idea vincente per pubblicizzarlo! Continua a leggere, magari troverai quello spunto a cui non avevi pensato! 😉

Come promuovere il tuo e-book in 5 mosse

Te lo dico subito, pubblicizzare un e-book non è certo facile, soprattutto se vuoi fare tutto da solo!

Per questo motivo ti consiglio di non aspettare che il libro sia finito, ma AGISCI SUBITO lavorando innanzitutto sulla tua identità online di scrittore.

COSTRUISCI LA TUA WEB IDENTITY

Sei un autore, e come tale devi comportarti: presentati al pubblico in questo modo, fatti conoscere. No, non ti sto suggerendo di aggirarti per la città con le tue cartoline autografate, ma di presidiare i luoghi importanti per la tua attività (gruppi LinkedIn o Facebook, Forum, chat…).

In un precedente articolo, abbiamo parlato della costruzione del personal branding e ti suggerisco di leggerlo per capire come muoverti.

Ma andiamo avanti. Ecco le mie 5 idee riferite nello specifico alla promozione dell’e-book:

  1. Crea la tua pagina su Facebook, non un profilo personale ma un account pubblico dove crei interesse attorno alla tua figura e al tuo libro, prima che sia finito e pubblicato. Puoi pubblicare qualche frammento interessante, una pagina di bozza per aumentare l’attesa. Se sei un esperto, puoi addirittura creare delle campagne pubblicitarie a pagamento per l’acquisizione di nuovi fan disposti a seguirti e leggere sempre più cose di te.
  2. Realizza una serie di video da postare sia su Facebook, su Instagram o su un Canale Youtube (il tuo).
    Secondo una nuova ricerca condotta da We Are Social insieme ad Hootsuite, Youtube è il canale social più usato dagli italiani e batte addirittura Facebook!

    Social media più usati in Italia

  3. A proposito di video, che ne dici di creare dei booktrailer? Si tratta di un breve spot che racconta il tuo libro in modo accattivante. Se lo costruisci bene puoi destare la curiosità di chi lo guarda.

    Sfrutta il potere evocativo delle immagini, dei suoni e delle parole per creare il trailer del tuo libro!

  4. Collabora con i migliori blog ed influencer di settore in modo che scrivano una recensione del tuo libro: puoi proporti inviando loro una copia gratuita o invitandoli ad una presentazione (sì, puoi fare una presentazione anche se il libro non è cartaceo!).
  5. Punta ad aumentare le recensioni online! Questo è l’ultimo consiglio, ma forse quello più importante. Infatti, se c’è una leva davvero efficace nel convincere una persona a spendere dei soldi è l’opinione positiva di un altro che lo ha già fatto. 😉

    Come incentivare le recensioni? Per esempio, se proponi il tuo libro su Amazon, sarà l’e-commerce stesso a invitare il cliente tramite una mail automatica, sennò puoi inserire un invito nell’ultima pagina del tuo e-book, oppure regalare il tuo libro e chiedere a chi lo legge di scriverne. E se hai deciso di realizzare un sito ad hoc per la vendita dei tuoi libri non dimenticare di inserire il modulo per le recensioni dei clienti!

recensione online ebook

E se ti capita una recensione negativa, non inveire in dantesco contro il tuo sfortunato lettore, ma gestiscilo al meglio con i nostri consigli!

Spero di averti dato qualche utile idea per promuovere al meglio il tuo e-book!

Comprendere, analizzare, progettare e mettere in pratica. Tante attività un solo obiettivo: vendere. Vuoi raggiungere con successo risultati reali? Fatti guidare: scopri subito cosa abbiamo pensato per te!

{{cta(‘8eb215df-6453-4db0-8b9e-b0fb44dac469’)}}

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print