La “User Experience” è così importante in Strogoff che, appena entri nel nostro ufficio, appeso al muro trovi una tela che riassume questo aspetto. Ci serve anche per tenerlo sempre a mente: i siti web sono fatti per l’utente! Siamo fortemente convinti per far guadagnare il nostro cliente, dobbiamo rendere l’esperienza d’uso del suo e-commerce piacevole: questo spingerà gli utenti ad acquistare non una, ma più volte.

Cosa è la user experience?

Questo termine indica l’esperienza d’uso di una qualsiasi piattaforma web, ma può essere applicabile anche ad un negozio tradizionale.

Ti è mai capitato di perderti in un supermercato? Non capire bene i prezzi o le offerte? Non trovare i prodotti? Probabilmente sei uscito senza comprare nulla e abbastanza nervoso.
Immagina se il tuo cliente, entrando nel tuo e-commerce, avvertisse la stessa sensazione: call to action incomprensibili, prodotti non disponibili, schede prodotto incomplete e pagine di errore.
Il risultato: click immediato sulla X in altro a destra e iscrizione nel libro nero dei siti in cui non mettere più piede.

Per questo consideriamo fondamentale effettuare l’analisi di usabilità di un sito, prima di metterlo online o iniziare a lavorarci: la disposizione degli elementi interni, l’interfaccia delle pagine, la chiarezza dei contenuti e di ogni aspetto del tuo e-commerce devono essere create pensando all’utente.

I siti web devono essere intuitivi: non devono far pensare troppo chi ci naviga!

In cosa consiste l’analisi di usabilità?

Questa analisi viene fatta per tutti i nuovi progetti di e-commerce, ma viene presentata anche ai clienti che si rivolgono a noi con un sito web già pronto.

In quest’ultimo caso, la prima cosa da fare è comprendere se il sito web è facile da usare per l’utente. Nessuna strategia di e-commerce marketing funzionerebbe per una scatola cinese: a cosa servono le nostre attività se il cliente non riesce neppure ad inserire un prodotto nel carrello? Te lo diciamo noi: a farti sprecare soldi!

Quali sono i parametri che definiscono un sito usabile?

  • Velocità della piattaforma
  • Compatibilità tra i diversi supporti
  • Call to action chiare e posizionate strategicamente
  • Processo d’acquisto lineare e semplice

Solo dopo aver definito la presenza di questi fattori, si può procedere alla realizzazione di un piano di marketing!