Blog

Aumenta la tua produttività con G Suite Business!

 

Se hai sempre pensato che Google fosse semplicemente un motore di ricerca, è arrivato il momento di cambiare nettamente idea e ampliare le tue conoscenze su questo sistema ricco di funzionalità pensate sia per i privati che per i professionisti.

Oggi parliamo di G Suite, un insieme di servizi integrati progettati per venire incontro ad aziende di ogni tipologia. Google ha pensato a tre diverse edizioni a seconda delle esigenze: G Suite Basic, G Suite Business e G Suite Enterprise. 

Focalizziamo l'attenzione su G Suite Business, vediamo quali sono le caratteristiche e le funzionalità offerte da Google alle aziende per migliorare l'organizzazione e la produttività.

Leggi tutto

Quanto tempo ci vuole per vendere online?

 
Hai presente i bambini che desiderano così tanto arrivare al parco giochi che, ogni minuto, chiedono ai genitori "Siamo arrivati?" Bene, questo succede anche quando si pubblica un sito e-commerce: non si vede l'ora di vendere.

Ma il detto "se guardi il forno la torta non cuoce" funziona anche in questi casi ed è per questo motivo che, per avere successo con il proprio sito di vendita online, è fondamentale considerare particolari aspetti.

Da cosa dipendono le diverse tempistiche? Vediamo gli elementi da considerare.

Leggi tutto

Vendere online all'estero: alcuni consigli pratici

Vendere online all'estero non significa semplicemente tradurre il sito in un'altra lingua: quella bandierina inglese (o di un'altra Nazione) situata nell'header, che ti permette di passare alla versione in lingua straniera del sito, non è una garanzia di successo!

A monte esistono altre attività fondamentali da effettuare per vendere i tuoi prodotti o servizi fuori dai confini nazionali. In questo articolo ti darò alcuni consigli da applicare nella tua strategia.

Buona lettura!

Leggi tutto

Ecommerce B2B: quali sono i rischi?

E-commerce Business to Business: scopriamo i pericoli delle vendite online

Aprire un e-commerce non è affatto una passeggiata, ma quando si parla di Business to Business i rischi sono maggiori. 

Un'azienda B2B che decide di aprire un canale di vendita online si mette in gioco TOTALMENTE, poichè non si limita a proporre i propri prodotti o servizi al dettaglio, ma si pone in prima linea come simbolo di garanzia tra professionisti.

Non ci si rivolge al consumatore finale, ma ad un collega a cui si deve prima di tutto dimostrare competenza, serietà e affidabilità. Ebbene sì, quello del B2B è il comparto più reticente all'apertura verso il commercio elettronico. Occorre sfondare questo muro: riuscire a conquistare i propri pari, e ciò è tutt'altro che facile.

Questa è la scommessa e, solo dopo, pensare alle vendite, riassortimento, metodi di pagamento, consegne e così via. Approfondiamo il discorso, vediamo quali sono le insidie di questa attività ma anche le soluzioni per ottenere un e-commerce B2B di successo!

Leggi tutto

Aprire un e-commerce: quali sono i costi reali?

Valutiamo quali sono le attività e il budget necessari per avviare un negozio online!

Sognare è gratis... vendere no.

Quante volte hai immaginato di aprire il tuo e-commerce e proporre i tuoi prodotti online raggiungendo grandi risultati?  Nella tua mente tutto era perfetto: potevi fare tutto ciò che ti girava per la testa senza pensare al budget ma solo ai guadagni, agli investimenti e alle tue idee creative per raggiungere i clienti. 

Nella realtà, lo sai bene, le cose funzionano diversamente: se vuoi costruire un business di successo devi INVESTIRE.

Infatti, più sei disposto a spendere e maggiori saranno le possibilità di successo.

Perciò ti propongo di tornare con i piedi per terra e valutare seriamente quali sono i costi reali per aprire il tuo negozio online. Per aiutarti in questo arduo compito vediamo subito quali sono le attività principali da mettere in conto per avviare il tuo e-commerce.

Leggi tutto

3 consigli per ottimizzare il rendimento del tuo e-commerce

Realizzare un sito e-commerce.
Realizzare un sito e-commerce che venda.

Leggi tutto

Come scegliere la tua nicchia di mercato

Il termine "nicchia" deriva dal latino "nidus" che in italiano si traduce con la parola nido. Una nicchia è quindi un luogo sicuro in cui rifugiarsi, come una casa di cui si conosce ogni angolo e dove ci si sente totalmente a proprio agio.

Allo stesso modo una nicchia di mercato è rappresentata da un "luogo" (seppur virtuale) dove si concentra un gruppo di consumatori che condividono stessi problemi, interessi e abitudini di acquisto.

Questo termine si usa anche per identificare gruppi formati da un numero ridotto di consumatori (rispetto alla totalità del mercato) con gusti e interessi insoliti e poco diffusi. Pensiamo per esempio alla nicchia dei collezionisti di carte da gioco, a quella degli amanti delle auto d'epoca o ancora a chi adora acquistare strumenti per la calligrafia.

Questi gusti e bisogni sono talmente vari e specifici che trovare un punto vendita disposto ad accontantare tutti è impossibile; ma in Rete gli amanti di prodotti particolari e rari uniscono le loro forze e formano gruppi numerosi di acquirenti, diventando un'enorme opportunità per chi ha un e-commerce.

Le nicchie sono tante e di ogni tipo, di conseguenza è possibile trovare dei settori dove la concorrenza è bassa.

Oggi parliamo di nicchia facendo riferimento sia al target; sia di un gruppo specifico di consumatori con gusti specifici. Vediamo come... stanarli e conquistarli!

Leggi tutto

Fare CRO secondo Strogoff: i nostri consigli

Quando parliamo di CRO intendiamo il Conversion Rate Optimization, ovvero il tasso di ottimizzazione delle conversioni.

Tu come lavori per aumentare le conversioni del tuo e-commerce?

Sono molti coloro che non hanno idea di come fare, mentre altri per aumentare le conversioni pensano sia sufficiente spendere di più. Ma la sfida è opposta, perchè il segreto è incrementare le conversioni senza aumentare l'investimento di capitali. Invece, si deve raggiungere l'obiettivo senza toccare il budget.

Un gioco di prestigio? Niente affatto, esiste un modo per aumentare le conversioni senza spendere di più. Ecco i consigli di Strogoff!

Leggi tutto

Meglio aprire un sito per vendere arredo bagno o una nuova filiale?

La domanda merita una premessa, per non rischiare di essere poco precisi o di darti informazioni errate.

Leggi tutto

Come allineare marketing e obiettivi di vendita

Il bianco e il nero, lo yin e lo yang, il bene e il male... il marketing e le vendite!

Questi due reparti in azienda non possono viaggiare su binari paralleli se vogliono arrivare alla stessa stazione: devono collaborare attivamente e condividere obiettivi, successi e addirittura fallimenti, interpretandoli come lezioni ed opportunità di crescita.

In poche parole occorre che facciano squadra trovando un linguaggio e un metodo comune. 

Allineare marketing e obiettivi di vendita è una condizione necessaria per poter portare un'azienda al successo.

Un'impresa persa in partenza? No, ma servono gli strumenti giusti e allora il tutto sarà sicuramente molto di più che la semplice somma delle parti!

Leggi tutto
1 2 3 4 5
... 10 >