Blog

Il ruolo del packaging nella customer experience di un e-commerce

Spesso sono i dettagli a fare la differenza, anche in un'esperienza d'acquisto: la giusta quantità di schiuma nel cappuccino servito al bar, il sorriso della commessa di un negozio, la disposizione dei prodotti dentro un supermercato. Questi particolari possono spingere un consumatore a ripetere l'esperienza in quel bar, in quel negozio e supermercato. Ma anche nell'e-commerce i dettagli sono essenziali. Ecco perchè, se ne gestisci o desideri avviarne uno, devi tener conto di tutto, particolari inclusi.

Hai già pensato al ruolo del packaging nella customer experience? Ricicli vecchie scatole oppure prepari con dedizione ogni singolo ordine? 

Questo tema putroppo è ancora marginale, ma ricco di potenzialità. É arrivato il momento di pensarci seriamente: vediamo nel dettaglio quali sono le nuove tendenze e alcuni spunti per il tuo progetto online!

Leggi tutto

Logistica ed e-commerce: problemi e consigli per la gestione dei resi

Se possiedi o desideri avviare un e-commerce sai bene che la politica del "reso gratuito" è ormai adottata da molti negozi e rappresenta un'ottima arma di seduzione per il cliente.

Allo stesso tempo, nasconde dei punti d'ombra che è bene analizzare, per comprendere esattamente come gestire tutte le attività legate alla vendita online. Oggi affrontiamo un tema importante: la logistica e la gestione dei resi.
Buona lettura! 

Leggi tutto

Geoblocking e-commerce: cos'è e perchè l'Europa vuole abolirlo

Quante volte ti sei scontrato con l'impossibilità di acquistare online un prodotto più conveniente da un e-commerce estero? Oppure non hai potuto vedere la tua serie tv preferita su Netflix solo perchè ti trovavi in un altro Paese Europeo? 

Ecco, in questi casi hai avuto a che fare con il Geoblocking, una Normativa che impedisce a cittadini europei di acquistare prodotti e usufruire di servizi transfrontalieri, senza essere discriminati proprio a causa della Nazione da cui si connettono.

La Commissione Europea ha inserito l'abolizione del Geoblocking tra gli obiettivi del progetto riguardante il mercato unico digitale e presto questo blocco geografico cadrà. Quali saranno le conseguenze per i consumatori e più specificatamente per il mondo dell'e-commerce? Approfondiamo subito l'argomento!

Leggi tutto

EMP, l'e-commerce rock più grande d'Europa

Conosci EMP Mailorder Italia?

Se la tua risposta è "no", probabilmente non fai parte di quella schiera di consumatori appassionati di abbigliamento rock e alternativo. Tranquillo, non vogliamo farti cambiare stile, ma presentarti una importante realtà europea legata al commercio elettronico.

Se sei un imprenditore, hai un e-commerce o vuoi avviarne uno, continua a leggere: questo caso studio ti offrirà diversi spunti per conquistare la tua nicchia e migliorare la tua strategia.

Leggi tutto

3 motivi per dare in outsourcing il tuo ecommerce

L'e-commerce rappresenta, sempre di più, una valida soluzione per chi desidera espandere la clientela del proprio negozio o avviare da zero un'attività commerciale.

Tuttavia, controllare un progetto di questo tipo richiede molto impegno e competenze completamente diverse tra loro: non solo occorre concentrarsi sulla ricerca di fornitori, la creazione di un catalogo o la gestione della logistica, ma bisogna pensare anche allo sviluppo di una piattaforma adeguata, oltre a tutte le attività di marketing finalizzate alla vendita online.

Infatti, i risultati arrivano solo se si promuove adeguatamente l'e-commerce e si assicura all'utente un'ottima esperienza d'acquisto. 

Insomma, le carte in gioco sono tante e per gestirle sono necessarie tante figure professionali. Ecco perchè chi decide di avviare un negozio online, spesso preferisce affidare ad altre aziende alcune attività. In questo caso si parla di outsourcing, che in italiano si traduce con esternalizzazione: una soluzione adottata da tanti imprenditori.

Ma cosa è esattamente l'outsourcing e quali sono i motivi per sceglierlo? Se hai intenzione di aprire un e-commerce, continua a leggere: approfondiamo subito l'argomento, cercando di capire se è la scelta giusta per te.

Leggi tutto

E-commerce marketing: perché non è solo una questione di tempo

L'e-commerce marketing è una materia affascinante, ma altrettanto complessa e dai contorni sfumati. É un'opportunità che, con un passo falso può trasforarsi in un macigno. É una certezza, che con un aggiornamento di Google o una pensata di Mark Zuckerberg può cadere come un castello di carte. É materia viva da studiare giorno per giorno.

Ecco perchè parlare in modo assoluto di tempi legati a risultati e attività statiche è pressochè impossibile.  Marketing e tempo hanno un rapporto difficile, dove le certezze non esistono. Oggi vogliamo parlarti di questa relazione complicata, e più precisamente riflettiamo sulle domande che gravitano intorno:

  • Quanto tempo ci vuole per vedere risultati di una particolare attività di marketing online?
  • In quanto tempo il mio e-commerce raggiungerà determinati risultati di vendita?
  • Quanto devo aspettare per recuperare il mio investimento, e molto di più?

Queste domande valgono più di un milione di dollari, hanno un valore inestimabile. Noi ci proviamo sempre, ogni volta che facciamo un contratto cerchiamo, grazie agli analisi e agli strumenti a disposizione di definire dei tempi approssimativi, perchè il fattore risultati-in-tempi-certi, almeno quando si parla di e-commerce marketing, non esiste. 

Vuoi aprire un negozio online, o meglio vuoi investire in un progetto di e-commerce marketing? É lecito chiederti quando potrai rivedere i tuoi soldi, ma per capire meglio cosa ti aspetta, continua a leggere.

Leggi tutto

3 cose che i tuoi concorrenti online stanno già facendo sul loro sito

L'individuazione e l'analisi dei competitor è una fase fondamentale di ogni progetto e-commerce. Questa operazione, che apparentemente potrebbe essere semplice e sbrigativa, nasconde diverse trappole e insidie.

Un errore di valutazione potrebbe costarti caro, per esempio quello di inquadrare la concorrenza come un rivale da evitare.  In realtà, i competitor sono dei punti di riferimento da cui trarre ispirazione. In questo articolo ti spieghiamo perchè e ti sveliamo quali sono, a nostro parere, le attività fondamentali e innovative da applicare al tuo progetto e-commerce (che la tua concorrenza sta già sfruttando). 

Buona lettura!
Leggi tutto

Retention marketing: non dimenticarti dei clienti già acquisiti!

Ora rispondimi sinceramente: quante risorse dedichi all'acquisizione di nuovi clienti e quante, invece, al mantenimento di quelli già acquisiti? Se ti concentri maggiormente sulla prima attività, è il momento di rivoluzionare la tua strategia.

Il Customer Retention Marketing riguarda proprio questo: si occupa di tutte le attività che hanno come obiettivo il mantenimento dei clienti già acquisiti. Il significato di Retention è appunto "conservazione".

Qual è il segreto per conservare i clienti? Ricordarti sempre di loro, delle priorità, dei bisogni e interessi, mostrandoti presente e disponibile. In poche parole, il tuo cliente deve potersi affidare alla tua azienda senza brutte sorprese.

Ma quali sono le iniziative di Retention Marketing da applicare a livello pratico? Scopri subito cosa puoi fare!

Leggi tutto

Vendere online: conviene davvero? Riflessioni sul commercio online

"Il negozio accanto al mio ha aperto un e-commerce, lo devo fare anche io".
"Tanto ho un negozio fisico, cosa mi costa vendere pure online".
"Apro un sito e ci metto i prodotti, cosa vuoi che sia!"
"Ormai su Internet ci sono tutti, manco solo io".
"Glielo faccio vedere io ad Amazon, tzè".

Sono tante le riflessioni che spingono un imprenditore a buttarsi nel fantastico mondo del commercio elettronico, che, apparentemente è ricco di soddisfazioni prêt-à-porter.

Tuttavia, chi pensa che vendere-online-sia-facile deve scontrarsi con la realtà: senza una accurata analisi e una conspevolezza del proprio mercato, senza la costruzione del brand, senza un progetto serio, aprire un e-commerce diventa inutile e controproducente.

Partiamo da questa consapevolezza per avviare una riflessione sul commercio elettronico!

Leggi tutto

Come creare un ambiente di acquisto "quasi" perfetto!

Facciamo un gioco? Pensa a un oggetto che vorresti, davvero qualsiasi cosa. Bene, ora vai a cercarlo su Google.

Beh, sicuramente hai trovato almeno un e-commerce che te lo propone. Se ciò a cui hai pensato è di uso comune, probabilmente dovrai scegliere tra diverse offerte. Giusto? Allora andrai a guardare i negozi online, scoprendo che il primo impiega troppo per caricare (chiudi), il secondo assomiglia ad un labirinto di scritte e tasti, dove è facile perdersi (chiudi)... fino a quando trovi LUI, l'e-commerce che ti offre un ambiente d'acquisto dei tuoi sogni. O quasi. Come quasi? Beh, a te non piace spendere soldi, eppure lo stai per fare. 

E il trucco di un buon e-commerce è proprio questo: offrirti un'esperienza piacevole, che ti porti ad aprire il portafogli e spendere! 

E tu come puoi raggiungere questo risultato con il tuo e-commerce? Regala al tuo potenziale cliente l'esperienza che vorresti e, siamo sicuri, lo renderai "quasi" felice. Prendi spunto da chi ci è già riuscito!

Leggi tutto
1 2 3 4 5
... 11 >